Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Palermo, rapinatore ucciso in un tentato furto ad un minimarket

Ancora incerta la dinamica dell'incidente

Immagine di copertina

Un uomo ha tentato di rapinare un minimarket nel centro di Palermo, in via Maqueda: secondo le prime informazioni sarebbe però stato ucciso mentre tentava il colpo dal proprietario del locale, a colpi di bastone.

Sul luogo dell’incidente è intervenuta la polizia che sta eseguendo i primi rilievi.

L’allarme al 113 è stato dato intorno alle due di notte dl 12 marzo 2019: alcuni testimoni hanno raccontato di aver assistito ad una rissa nel centro storico della città siciliana.

La dinamica dell’incidente per il momento resta molto confusa. Si sa solo che due persone sono rimaste ferite: dovrebbero essere un dipendente del minimarket e un avventore.

La vittima invece avrebbe tentato di rapinare il negozio gestito da un uomo originario del Bangladesh, che al momento si trova alla squadra mobile per essere ascoltato dai poliziotti della sezione Omicidi.

La polizia sta anche esaminando le telecamere di sorveglianza del negozio e sta sentendo i due feriti. A coordinare l’inchiesta il sostituto procuratore Giacomo Brandini.

>>> Mafia, 32 arresti: fornivano cocaina alla “Palermo bene”

Notizia in aggiornamento