Me

Sciopero di venerdì 8 marzo 2019, si fermano treni, metro e autobus: tutte le informazioni

Immagine di copertina

SCIOPERO GENERALE 8 MARZO 2019 – AGGIORNAMENTO 8 MARZO – Ci siamo, in tutta Italia è il giorno del tanto atteso – e temuto – sciopero generale di treni, metro, autobus. Un’agitazione, promossa nel giorno della festa della donna 2019, che rischia di paralizzare le città nell’ultimo giorno lavorativo della settimana. 

Previsti per tutta la giornata grossi disagi nelle principali città italiane, da Milano a Roma, passando per Genova, Bologna, Verona, Trieste, Parma, Catania. Lo sciopero, inoltre, non riguarderà soltanto i mezzi pubblici, dal momento che potrebbero risentire di questa giornata anche alcuni settori come la sanità, la scuola e il trasporto privato.

Di seguito, tutte le informazioni sullo sciopero dell’8 marzo 2019.

Sciopero generale 8 marzo 2019 | Tutte le informazioni

Venerdì 8 marzo 2019 è una giornata da cerchiare sul calendario e non solo perché si festeggia la festa delle donne: è infatti previsto in questa data uno sciopero generale.

Le manifestazioni per la tradizionale ricorrenza si aggiungono quindi a una mobilitazione a cui aderiscono Usb, Usi Ait, Cub, Sgb e Usi: per 24 ore rimangono fermi treni, metro e autobus con un conseguente altissimo rischio di paralisi.

A partire dalla mezzanotte dell’8 marzo e fino alla mezzanotte successiva, infatti, il personale di Trenitalia, Italo, Trenord e del trasporto aereo incrocerà le braccia; stesso discorso anche per il trasporto locale che, stando a quanto annunciato dai sindacati, potrebbe anche’esso fermasi per 24 ore.

Ma non solo, perché sono previsti disagi anche nel campo della sanità e della scuola. Ecco tutti i dettagli.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sulle manifestazioni in Italia l’8 marzo 2019

Sciopero generale 8 marzo 2019 | Trasporto pubblico | Metro, tram, bus e treni

La mobilitazione è organizzata per venerdì 8 marzo non a caso: lo sciopero, proclamato a livello nazionale, coinvolgerà le categorie del trasporto pubblico e privato per la commemorazione della giornata dedicata alle donne.

Per quanto riguarda nello specifico gli orari, le fasce orarie in cui rimarranno fermi i vari settori sono differenti; i dipendenti del trasporto aereo si fermeranno da mezzanotte alle 23:59 dell’8 marzo, mentre per le ferrovie tale stop sarà dalle 00:00 alle 21:00.

LEGGI ANCHE: Lo sciopero generale dell’8 marzo 2019 riguarda anche i treni

In merito invece ai taxi, questi interromperanno il servizio dalle 8:00 alle 22:00. I lavoratori del trasporto marittimo incroceranno invece le braccia dalle 00:00 alle 24:00 e verso le isole maggiori si fermerà un’ora prima di tutte le partenze.

I maggiori disagi, naturalmente, li avranno i pendolari: come già anticipato, infatti, gli addetti Trenitalia rimarranno fermi dalle 21:00 del 7 marzo alle 21:00 dell’8 marzo; i viaggiatori potranno informarsi e avere aggiornamenti consultando il sito di Trenitalia.

La mobilitazione coinvolgerà poi anche gil addetti alla viabilità stradale, che rimarranno fermi dalle 6:00 dell’8 marzo alle 6:00 del 9 marzo. I dipendenti Anas, in particolare, dalle ore 00:00 alle 24:00.

Sciopero generale 8 marzo 2019 | Trasporto pubblico | Gli orari

Questo lo specchietto riassuntivo sullo sciopero riportato anche dal sito istituzionale del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

  • aereo: 00:01-23:59;
  • ferroviario e appalti 00:01-21:00;
  • TPL 24 ore con modalità territoriali;
  • marittimo: isole maggiori 1 ora da partenze – isole minori: 00:01 – 24:00;
  • Anas 00:01-24:00.

Sciopero generale 8 marzo 2019 | Trasporto pubblico | Le singole città

Anche le singole città vedranno interruzioni per quanto riguarda bus, tram e metropolitane.

A Roma, ad esempio, i pendolari dovrebbero avere a che fare con uno sciopero di 24 ore di Atac. Bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie (anche Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo) saranno interessate dallo sciopero. A causa dell’agitazione ci saranno disagi anche nelle linee dei bus periferici della Roma Tpl e nelle corse Cotral.

LEGGI ANCHE: Lo sciopero dell’8 marzo 2019 a Roma: tutte le info

Anche Milano, con alcune fasce garantite, si fermerà per l’agitazione della festa della donna. I mezzi dell’Atm saranno in sciopero dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 fino a termine servizio.

LEGGI ANCHE: Lo sciopero a Milano, tutte le info per i disagi dell’8 marzo 2019

Conferme di adesione allo sciopero sono arrivate anche dalla Basilicata di Appulo Lucane.

Torino, Gtt ha annunciato che durante lo sciopero di 24 ore verrà garantito il servizio tra le 6 e le 9 e tra le 12 e le 15.

Napoli, Anm garantirà le corse autobus dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17 alle 20, mentre sulla linea della metropolitana le ultime corse del mattino partiranno alle 9:14 da Piscinola e alle 9:18 da Garibaldi. Il servizio riprenderà nel pomeriggio dalle ore 17:11 da Piscinola e dalle 17:51 da Garibaldi, con ultime corse rispettivamente alle 19:44 e alle 19:48.

Previsti disagi anche a Genova, Bologna, Verona, Trieste, Parma, Catania.

Sciopero generale 8 marzo 2019 | Aerei, Alitalia, Sanità e Scuola

Ad aderire allo sciopero dell’8 marzo 2019 saranno anche i membri dell’Associazione piloti di Air Italy, che si fermeranno dalle ore 11.00 alle ore 15.00 e quelli di Confael-Trasporti Usb di Alitalia e Assovolo-Trasporto Aereo, che incroceranno le braccia dalle 10.01 alle 14.00.

L’astensione dal lavoro riguarda tutto il personale dipendente del Servizio sanitario nazionale “a favore del miglioramento delle condizioni di vita generali e delle donne”.

È stato poi invitato a partecipare anche tutto il personale scolastico.