Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Luke Perry è morto: l’attore di Beverly Hills se ne va all’età di 52 anni

Immagine di copertina

Luke Perry è morto all’età di 52 anni in seguito a un ictus. La notizia è stata diffusa nella serata di lunedì 4 marzo da diversi media statunitensi, tra cui TMZ, Variety e People. L’attore simbolo nella serie tv Beverly Hills 90210 era in gravissime condizioni di salute ed era ricoverato dal 28 febbraio all’ospedale St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California.

Luke Perry morto: cosa sappiamo

Il 52enne si trovava in coma farmacologico all’ospedale St. Joseph’s di Burbank.

Luke Perry è stato subito soccorso dal 911 quando si era sentito male a casa sua, a Sherman Oaks (Los Angeles). Successivamente è stato trasportato in ospedale.

La fama dell’attore era arrivata dal ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210, serie cult degli anni ’90 molto apprezzata dal pubblico (a livello mondiale) che è andata in onda dal 1990 al 2000, seppur con qualche pausa nel mezzo.

LEGGI ANCHE: Le scene cult di Beverly Hills per ricordare Luke Perry

LEGGI ANCHE: Chi è Wendy Bauer, la misteriosa fidanzata di Luke Perry

Luke Perry era nato a Mansfield l’11 ottobre 1966, il suo vero nome era Coy Luther Perry III, figlio di Coy Luther Perry Jr. e Ann Bennett.

Perry ha iniziato la carriera in televisione, tra le prime apparizioni c’è la soap opera Destini e Quando si ama, ma il successo è arrivato grazie al ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210, serie cult degli anni ’90 andata in onda dal 1990 al 2000.

Recentemente Luke era apparso nelle serie Aiutami Hope, Community, Major Crimes, Hot in Cleveland, Detective McLean e Riverdale.

Al cinema l’abbiamo visto nei film Buffy – L’ammazza Vampiri nel 1992, Vacanze di Natale ’95 e Crocevia per l’inferno. Altri film importati sono Il quinto elemento, Impatto letale, Alice una vita sottosopra, Un’estate al ranch, Red Wing e Black Beauty.

Luke Perry aveva anche prestato la sua voce a diversi personaggi nelle serie come I Simpson, Mortal Kombat: Defenders of the Realm, L’incredibile Hulk, I Griffin e Generation Rex.

LEGGI ANCHE: Il primo messaggio della famiglia dopo la scomparsa di Luke Perry