Me

Fazio sfida il Governo: Macron ospite a Che tempo che fa

Immagine di copertina

Il presidente francese Emmanuel Macron sarà ospite alla trasmissione Che tempo che fa condotta da Fabio Fazio domenica 3 marzo 2019.

A dare l’annuncio è il conduttore stesso tramite un tweet sul suo profilo social, dove ha pubblicato una foto che lo ritrae con il capo dell’Eliseo.

> Fabio Fazio, il diabolico piano della Rai: non può cacciarlo, ma ha deciso di “punirlo”

“Domenica Che tempo che fa ha l’onore di intervistare il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron”, ha scritto Fazio.

macron ospite fazio

La decisione di ospitare il capo dell’Eliseo nella propria trasmissione è una scelta che non passa di certo inosservata. I rapporti tra Macron e il Governo italiano sono molto tesi da mesi e anche tra il conduttore e i vicepremier non scorre buon sangue.

Da diverse settimane girano diversi rumors secondo cui Matteo Salvini e Luigi Di Maio vogliono allontanare dalla Rai il conduttore di Che tempo che fa. Al centro della querelle ci sarebbe prima di tutto lo stipendio percepito da Fazio, considerato troppo alto.

Lo scarso gradimento degli alleati di Governo nei confronti di Fazio però è dettato anche dal contenuto del programma da lui condotto, considerato ben poco in linea con le politiche dell’attuale esecutivo.

> “Fabio Fazio usa Saviano per manipolare l’informazione, ora basta”

È in questo contesto che si inserisce la notizia del presidente francese ospite a Che tempo che fa. 

Bisogna poi ricordare che solo poche settimane fa si è sfiorata una crisi diplomatica tra Italia e Francia dopo che il leader dei 5 Stelle si è recato a Parigi per incontrare i rappresentati dei gilet gialli.

L’incontro aveva scatenato la reazione indignata del governo francese, che aveva richiamato il suo ambasciatore in Italia e definito “oltraggioso” il comportamento tenuto dal vicepremier.

La crisi si era risolta solo dopo una chiamata riparatrice tra il presidente della Repubblica Mattarella e il capo dell’Eliseo Macron.

Entrambi i capi di Stato hanno ribadito l’importanza della relazione tra i due paesi e deciso di ricucire i rapporti.