Me

“Cerco bimbo con orecchioni per fare esperimento”, l’appello shock del medico no vax su Facebook

Contro il sostenitore del movimento anti vaccini si è schierato il virologo Roberto Burioni e, insieme a lui, diversi esperti

Immagine di copertina
Il post del medico no vax Fabio Franchi

Sulla sua pagina Facebook il medico no vax Fabio Franchi, autore del libro “Aids, la grande truffa”, ha pubblicato un post che sta facendo molto discutere.

“Sto cercando un bambino/a – rigorosamente volontario/a – che abbia la parotite IN ATTO e sia residente nelle Marche (o zone limitrofe). Si tratta di esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga”, scrive il sostenitore del movimento anti vaccini.

“Non posso spiegare più di tanto per ora. Invito al “passaparola” – continua il post di Franchi – NB Non ho intenzione di fargli alcuna iniezione”.

Non è chiaro se si tratti di un un vero esperimento o più una mossa per tornare a parlare di vaccini, ma l’annuncio Facebook del medico ha scatenato forti polemiche.

Contro Fabio Franchi si è schierato il virologo Roberto Burioni e, insieme a lui, diversi esperti. “Questo medico, guru antivax e in passato negazionista dell’AIDS, cerca un bambino per fare esperimenti, così, su Facebook. Ecco cosa significa “sono pericolosi”. Anche il virologo Roberto Burioni ha citato l”iniziativa’ su Twitter. “Bisognerebbe fare qualcosa”, così ha commentato il medico e debunker Salvo Di Grazia.

Subito dopo la bufera, il medico no vax Fabio Franchi ha replicato: “Gli esperimenti non li faccio io, ma chi propone i 10-14 vaccini, senza che alcuno studio di confronto con non vaccinati sia stato fatto prima. Tra poco spiegherò meglio di quel che si tratta”.