Me

Syria, tutto quello che c’è da sapere sulla cantante italiana

Immagine di copertina

SYRIA CHI È – Syria è una cantante italiana che, in vent’anni di carriera, ha collaborato con tantissimi artisti. Basti pensare a Biagio Antonacci, che le ha scritto diverse canzoni in passato. Nel 2019, Syria è salita sul palco dell’Ariston per accompagnare in duetto Anna Tatangelo, cantante in gara alla kermesse condotta da Claudio Baglioni.

Ma chi è Syria? Di quali successi è composta la sua carriera? Vediamo insieme qualche dettaglio in più della sua vita pubblica e privata.

Syria chi è | Vita privata

Nata a Roma il 1997, Syria è conosciuta anche come Airys, entrambi pseudonimi di Cecilia Cipressi.

Figlia d’arte (suo padre è il cantante Elio Cipri), Syria ha una figlia Alice (2001) e un figlio Romeo (2012), nati dall’unione con il produttore degli 883 Pier Paolo Peroni.

Syria chi è | Carriera

La sua carriera è ufficialmente iniziata nel 1995, aggiudicandosi la vittoria a “Sanremo Giovani” con la cover della Bertè “Sei bellissima”. L’anno seguente, grazie a tale vittoria, è salita sul palco di Sanremo presentando il brano “Non ci sto”. Da questo, è arrivato il primo e omonimo album di Syria.

Nel 1997 è tornata al Festival di Sanremo con il brano “Sei tu” e ha pubblicato il suo secondo album “L’angelo”.

Nel 1998 è uscito il terzo album “Station Wagon”, all’interno del quale è presente il brano “Riflesso” che è stato inserito nella colonna sonora di “Mulan”, il film d’animazione Disney.

Nel 2000 è uscito il quarto album “Come una goccia d’acqua”, l’anno seguente è di nuovo a Sanremo con “Fantasticamenteamore”.

“Le mie favole” è il quinto album uscito nel 2002, all’interno del quale sono contenuti brani scritti da vari artisti della musica italiana tra cui Max Pezzali, Jovanotti e Gianna Nannini. Nel 2003, Syria è di nuovo a Sanremo con la canzone “L’amore è” scritta per lei da Jovanotti.

Nel 2005 è uscito il sesto album “Non è peccato”, nel 2007 il settimo “Un’altra me”. Nel 2008, sul palco dell’Ariston ha presentato – senza successo – il brano “Momenti”.

Nel 2009, Syria ha duettato a Sanremo con Dolcenera con il brano “Il mio amore unico”. Nel 2011 è uscito l’album “Scrivere al futuro” ed è stata tutor del programma “Star Academy”.

Nel 2014 ha pubblicato l’album “Syria 10”, nel 2017 “10 + 10” per festeggiare vent’anni di carriera.

Nel 2019, Syria accompagna Anna Tatangelo sul palco di Sanremo in occasione della quarta serata dedicata ai duetti.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su Sanremo 2019

Syria ha anche recitato a teatro in diversi spettacoli (da “Jovinelli varietà” a “Chiamatemi Kowalski”).

Syria | Instagram

La cantante ha un account Instagram (trovate qui il profilo) seguito da più di 110 mila fan, uno Twitter (che potete trovare qui) e uno Facebook (qui), mentre qui potete consultare il suo sito web.