Me

Paolo Jannacci, tutto quello che c’è da sapere sul musicista che duetta con Enrico Nigiotti a Sanremo 2019

Immagine di copertina

PAOLO JANNACCI SANREMO 2019 – Paolo Jannacci è il musicista che accompagna il giovane Enrico Nigiotti al Festival di Sanremo 2019 per la serata duetti.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA QUARTA SERATA DEL FESTIVAL

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sulla puntata duetti di Sanremo 2019

Ma chi è Paolo Jannacci? Cosa sappiamo della sua carriera? E della sua vita privata? Scopriamolo insieme.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

Paolo Jannacci Sanremo 2019 | Vita Privata

Paolo Maria Jannacci è nato a Milano il 5 settembre 1972. Conosciuto come musicista, compositore e arrangiatore italiano, è figlio del noto cantautore Enzo Jannacci.

“Nel rapporto tra noi, io ero quello che cercava di far quadrare le cose di mettere la cornice migliore. Ponevo paletti, anche troppi, alla sua esuberanza. Pensavo di proteggere la sua arte. Ma la scatola che costruivo era sempre troppo piccola. Ci sono voluti anni perché riuscissimo a comprenderci e lasciarci liberi di esprimere quello che eravamo.”, il rapporto con il padre è stato complicato, come ha dichiarato lo stesso musicista a Vanity Fair.

Paolo Jannacci ha iniziato a studiare musica a sei anni insieme a Lina Marzotto Pollini e Davide Tai. Ha continuato gli studi con suo padre e si è formato anche nell’ambito linguistico-umanistico.

Nel 1990 si è diplomato in lingue e nel 2008 si è iscritto al Conservatorio Giuseppe Verdi di Como, formandosi artisticamente con il maestro Carlo Morena.

Circa la sua vita privata, Jannacci è molto riservato. Sappiamo che è sposato con una donna di nome Chiara e che hanno avuto una bambina, Allegra.

Paolo Jannacci Sanremo 2019 | Carriera

Si è definito un jazzista eclettico, Paolo Jannacci, che suona il piano, la fisarmonica e il basso. La sua professione è partita ufficialmente nel 1988.

Ha praticato il jazz con il suo trio (composto da Marco Ricci e Stefano Bagnoli) e con Daniele Moretto.

Jannacci ha lavorato a diverse colonne sonore per film come “Piccoli equivoci” nel 1989, “Papà dice messa” nel 1996, “Mi fido di te” nel 2006, “Voglio la luna” nel 2007 e “Almeno tu nell’universo” nel 2011. Ha composto colonne sonore anche per i documentari “Apriti cielo” e “Al di là del mare” di Dario Barezzi.

La sua popolarità è dovuta anche alla partecipazione a “Zelig” con la “Paolo Jannacci Band” e per essere stato ospite di alcuni programmi tv come “Che tempo che fa”.

A suo padre ha dedicato una biografia per Mondadori intitolata “Aspettando al semaforo”.

Nel 2019, Paolo Jannacci è atteso sul palco dell’Ariston al fianco di Enrico Nigiotti per la serata duetti dell’8 febbraio.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Sanremo 2019

Paolo Jannacci Sanremo 2019 | Instagram

Jannacci è presente su Instagram: qui potete sbirciare nel suo profilo, dove la musica regna sovrana.