Me

È morto lo stilista Karl Otto Lagerfeld: aveva 85 anni

Immagine di copertina

Il 19 febbraio 2019 è morto lo stilista e fotografo tedesco Karl Otto Lagerfeld: aveva 85 anni. (qui il suo profilo)

Lagerfeld era diventato famoso come creatore indipendente e per aver collaborato con diverse etichette di moda. Era direttore creativo di Fendi insieme a Silvia Venturini Fendi e di Chanel, oltre che del proprio brand.

Karl Lagerfeld è nato ad Amburgo, in Germania da una famiglia proprietaria di una banca d’affari svedese che fece fortuna grazie alla vendita del latte condensato in Germania.

Per molto tempo è rimasto il mistero sulla data precisa della sua nascita. Secondo la scrittrice Alicia Drake, Lagerfeld sarebbe nato nel 1933 e un’annotazione sul registro dei battesimi indica come data di nascita il 10 settembre 1933. Lagerfeld ha sempre sostenuto di essere nato nel 1935.

Karl Lagerfeld emigrò a Parigi nel 1953 insieme alla madre e ottenne il primo riconoscimento nel mondo della moda nel 1955 quando vinse un concorso per un cappotto sponsorizzato dal Segretariato internazionale della lana che gli valse un posto da Pierre Balmain.

In seguito vinse anche il concorso per un premio di vestiti sponsorizzato da Yves Saint Laurent.

Direttore creativo di Fendi e Chanel, Lagerfeld fondò nel 1980 la sua etichetta, chiamata Lagerfeld, per produrre profumi e linee di vestiti. Nel corso della sua carriera ha collaborato con la svedese H&M.

Lagerfeld è stato il capo esecutivo dei disegnatori della Maison Chanel e per diverso tempo è stato anche direttore creativo di Fendi, oltre ad aver collaborato per anni con Chloé.

Appassionato di architettura, era grande amico di Zaha Hadid, alla quale ha commissionato il Mobile Art Pavilion per Chanel. All’architetto giapponese Tadao Andō ha invece affidato la realizzazione della sua casa-studio a Biarritz, in Francia.