Me

Guè Pequeno: carriera e curiosità sul rapper italiano

Immagine di copertina

GUÈ PEQUENO SANREMO 2019 – Il suo vero nome è Cosimo Fini ma è noto con lo pseudonimo di Gué Pequeno.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA QUARTA SERATA DEL FESTIVAL

Il rapper e produttore discografico italiano è un membro del gruppo musicale hip hop Club Dogo. La sua carriera musicale ha infatti il suo esordio verso la fine degli anni ’90, quando Il Guercio – suo iniziale pseudonimo – ha conosciuto Jack La Furia. Proprio l’amicizia con lui lo porta ad essere parte – insieme anche al suo ex compagno di scuola Dargen D’Amico – dei Sacre Scuole prima e dei Club Dogo poi.

Nel corso degli anni Gué Pequeno ha collaborato con i maggiori artisti della scena underground e non, tra cui Noyz Narcos del TruceKlan, J-Ax, Marracash ed Entics.

Nel 2010 ha pubblicato il libro La legge del cane, scritto a quattro mani sempre con l’amico e partner Jake La Furia. Nel marzo del 2011 va in onda su Deejay TV con il programma Un giorno da cani, format televisivo di quattro puntate dove lui e Jake La Furia provano esperienze lavorative tramutandole in testi per le loro canzoni rap, con Don Joe alla base.

Nel mese di giugno 2011 esce il suo primo album da solista, intitolato Il ragazzo d’oro, che vede la partecipazione di diversi rapper italiani, tra cui Marracash, Entics, Ensi e Jake La Furia. Il disco è stato anticipato dal singolo Non lo spegnere (Reloaded) e successivamente viene estratto anche il videoclip per il brano Ultimi giorni.

Sempre nel 2011 poi il rapper fonda insieme a DJ Harsh l’etichetta discografica indipendente Tanta Roba, il cui primo prodotto è stato Il mio primo disco da venduto di Fedez. Il 20 gennaio 2012 esce Fastlife Mixtape Vol. 3, frutto della collaborazione con DJ Harsh e altri artisti italiani del genere come il già citato Fedez, Emis Killa, Salmo, Gemitaiz e Daniele Vit.

Nel mese di giugno 2014 Bravo ragazzo è stato certificato disco di platino per aver raggiunto la soglia delle 50 mila copie vendute.

All’inizio del 2016, poi, il rapper ha annunciato attraverso i social network la realizzazione di un album in studio insieme all’altro noto rapper Marracash: l’album si intitola Santeria ed è composto da 15 brani, tra cui il singolo apripista Nulla accade.

Nello stesso anno Guè Pequeno è stato scelto tra i giudici della terza edizione del programma televisivo TOP DJ.

Il 21 aprile 2017 Gué Pequeno ha pubblicato per il download digitale e per lo streaming il singolo Trinità, quest’ultimo promosso dal relativo videoclip diretto da Igor Grbesic e Marc Lucas.

A seguire è stato il doppio singolo Non ci sei tu/T’apposto, pubblicato il 2 giugno dello stesso anno.

Il 6 giugno il rapper ha annunciato in via ufficiale il quarto album solista Gentleman, uscito il 30 dello stesso mese e composto da diversi brani in collaborazione con vari artisti, tra cui Sfera Ebbasta e Marracash.

La promozione dell’album è proseguita con la pubblicazione del singolo Milionario; uscito il 7 luglio, ha raggiunto la nona posizione della Top Singoli venendo certificato doppio disco di platino dalla FIMI per le oltre 100 mila copie vendute.

Il successivo singolo, Lamborghini, ha invece conquistato la vetta della rispettiva classifica, vendendo oltre 150 mila copie in Italia.

Il 6 aprile 2018 Gué Pequeno ha pubblicato il singolo inedito Come se fosse normale.

Il 1° agosto 2018 il rapper annuncia ufficialmente la sua entrata nella Billion Headz Music Group, etichetta fondata da Sfera Ebbasta e Charlie Charles.

Il 24 dello stesso mese annuncia tramite i propri social ufficiali l’uscita del quinto album solista Sinatra.