Me

Caterina Gualdi, ecco chi è la concorrente di MasterChef 8

Immagine di copertina

CATERINA GUALDI MASTERCHEF 8 – Venti nuovi concorrenti sono arrivati nella cucina di MasterChef 8. L’edizione 2019 vede come giudici protagonisti gli storici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Joe Bastianich affiancati dal nuovo chef stellato Giorgio Locatelli.

LEGGI ANCHE: Ecco chi sono i giudici di MasterChef 8

Dopo la prima fase del Live Cooking, soltanto venti aspiranti cuochi hanno potuto attraversare le porte della cucina di MasterChef e, tra quei venti, c’è Caterina Gualdi.

Caterina Gualdi MasterChef 8 | Chi è?

Caterina Gualdi ha iniziato a cucinare quando, a 25 anni, è andata a vivere da sola. La sua è una cucina nata per necessità, una cucina di primi esperimenti (spesso fallimentari) che poi l’hanno portata verso un mondo pieno di passione per i fornelli. Amici e famiglia apprezzano molto la sua cucina, a eccezione dei figli che, a sentire Caterina, preferiscono di gran lunga i fast food.

Ma cosa cucina Caterina Gualdi? 

“La mia cucina la definirei variegata: parte tutto da una base tradizionale, che poi integro inventando e sperimentando. Di solito apro il frigo e in base a quello che c’è cucino: non faccio mai la spesa appositamente per un piatto. Mi faccio una Mystery Box da sola tutti i giorni!”, ha commentato l’aspirante cuoca, come riportato da sito web di MasterChef.

Arrivata al talent show culinario grazie a sua sorella (la quale, credendo fermamente nelle sue capacità, l’ha iscritta a MasterChef), Caterina si definisce timida e rigida tanto che, se fosse un ingrediente, lei sarebbe “un bastoncino di liquirizia: rigido ma dal gusto intenso”.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sull’ottava edizione di MasterChef

Ma potrebbe vincere quest’ottava edizione? L’aspirante chef ci crede poco, ma sicuramente vuole mettercela tutta.

“Mi piacerebbe aprire un catering e amerei cucinare come personal chef: non ho le idee ben chiare, per me è già tanto pensare di avere un sogno in relazione alla cucina” è stato infatti il suo commento.