Me

Lady Gaga ha rivelato la commovente storia dietro l’ultima scena di “A star is born”

La popstar è protagonista del film diretto da Bradley Cooper

Immagine di copertina
Credit: Emma McIntyre/Getty Images/AFP

Chiunque abbia visto a A star is born è rimasto colpito dalla sconvolgente storia d’amore e di vita che il film racconta. Sebbene ci si aspettasse di più, ai Golden Globe, la pellicola non ha incassato molte statuette. A salire sul palco di Los Angeles a ritirare un premio è stata, però, la coprotagonista Lady Gaga: Shallow, magistralmente interpretata dalla popstar, è stata giudicata la miglior canzone in gara.

Leggi anche: Lady Gaga commossa sul palco dei Golden Globe: “Da donna, è difficile farsi prendere sul serio”

Ma non solo Shallow. Il film – che racconta la storia di una ragazza fragile che cerca in tutti i modi di realizzare il suo sogno: diventare una cantante – è costellato di brani musicali. Il più forte, il più intenso è quello che Lady Gaga intonerà negli ultimi minuti della pellicola: I’ll Never Love Again.

Quello che in pochi sanno è che il momento di dolore vissuto nel film riflette un momento altrettanto triste vissuto dalla cantante. Pochi giorni fa è stato pubblicato il backstage del film, The Road To Stardom: Making A Star Is Born, in cui la cantante svela commossa quanto accaduto poco prima di girare la scena.

Mentre era sul set, Lady Gaga è stata raggiunta da una notizia terribile: una delle sue più care amiche se n’era andata. Sonja Durham aveva lottato a lungo contro il cancro, ma non ce l’aveva fatta. “Ricordo quel giorno come molto triste per me. Ho lasciato il set”, ha detto la cantante. Anche il regista e coprotagonista Bradley Cooper aveva deciso di rimandare le riprese della scena.

Poi, però, Lady Gaga è tornata indietro: quello che avrebbe cantato in quella scena sarebbe stato il suo tributo per Sonja. “Se può aiutare, non ho pensato solo a Sonia, ma a tutti quelli che hanno perso qualcuno. Ho pensato che quell’energia potesse entrare nella stanza, e ho pensato che lei potesse sentirla”, ha detto la popstar.

Il post su Instagram per Sonja

Nel maggio del 2017, Lady Gaga aveva pubblicato su Instagram una foto con l’amica e aveva parlato del legame profondo che le univa.

lady gaga amica morta cancro

Lady Gaga e l’amica Sonja. Credit: Instagram/Lady Gaga

“Non so quanto valga un’amicizia. Non sono nemmeno sicura di come si possa valutare il suo significato. Solo il tuo cuore lo sa davvero ed è troppo speciale perché bastino le parole. Sento come se ci fossero due sentimenti che si scontrano. Prima di tutto, vivrò ogni giorno con più passione, più determinazione, più compassione e più generosità che mai. Perché è quello che era lei, ed è ciò che ci ha attirate l’una verso l’altra”, scriveva nel post la popstar.

“E so che è quello che ha sempre desiderata per me. Aveva questo incredibile modo di liberarmi dalla mia stessa tristezza che mi bloccava, mi amava senza limiti mentre stavo imparavo ad affrontare la fama e ne rimanevo abbagliata. Non importa quanto fossi spaventata. Sapeva che tutto quello che mi interessava era la musica. Lei metteva tutto a posto”, aggiungeva ancora.

“Poi c’è un altro sentimento: è come se fossi stata derubata degli ultimi 10 anni della mia vita, dell’amicizia e del mio percorso con lei. Come se qualcuno l’avesse strappata da noi, e con quella presa avesse portato via anche tutti i bei momenti. So che non è vero, e so che ho quei ricordi per sempre, sono solo rattristata dal fatto che non ne avrò mai di nuovi. Sono distrutta perché non la rivedrò finché non morirò”, continuava Lady Gaga.

“Giuro di essere un po’ più forte ogni giorno per lei perché è quello che avrebbe voluto. Ho promesso di essere più forte per chiunque abbia perso qualcuno a causa del cancro. Mi sento parte di quella famiglia ora. Prometto di essere una guerriera per lei ed essere una voce per i malati di cancro perché il mondo possa continuare a migliorare il dialogo e la lotta. L’ho amata. La amo ancora. E amo così tanto suo marito Andre, il figlio acquisito Sante e gli amici. Ho preparato per loro del cibo ieri. Continuerò a cucinare. Cucinerò la mia anima fino a quando non lo accetterà. L’ultima cosa che le ho detto è stata ‘Vai a trovare Joanne, Sonj’. In qualche modo penso che l’abbia fatto”.

Leggi anche: Golden Globe 2019: ecco tutti i vincitori per cinema e televisione premiati a Los Angeles