Me

La Vita in Diretta, arriva Casimiro Lieto, ma non sarà Elisa Isoardi a condurre la trasmissione

Smentite le indiscrezioni che volevano il passaggio della Isoardi da "La Prova del Cuoco" a "La Vita in Diretta": confermati alla conduzione Tiberio Timperi e Francesca Fialdini

Immagine di copertina
Elisa Isoardi

LA VITA IN DIRETTA 2019 – Casimiro Lieto lascia “La Prova del Cuoco” e approda a “La Vita in Diretta”. È quanto rivela AdnKronos citando fonti della Rai.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa, però, l’arrivo di Lieto come capo-autore non dovrebbe portare a un cambio di conduttori per la trasmissione di Rai Uno.

Sembra infatti che si vada verso la conferma di Tiberio Timperi e Francesca Fiadini, che godrebbero della massima fiducia dell’azienda.

Il dubbio su un potenziale cambio alla conduzione de La Vita in Diretta 2019 è sorto poiché Casimiro Lieto era autore del programma condotto da Elisa Isoardi, “La Prova del Cuoco”, nonché amico stretto della showgirl ed ex compagna del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Quanto al contratto, l’accordo tra Lieto e la Rai per l’approdo alla “Vita in Diretta” sarebbe in fase di finalizzazione.

La notizia porrebbe così fine a una polemica montata in questi giorni, e riguardante proprio il possibile passaggio della Isoardi a La Vita in Diretta.

È stato il Pda partire all’attacco, con il deputato Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, che in un’interrogazione al presidente e all’amministratore delegato Rai presentata in Vigilanza e pubblicata sulla sua pagina Facebook chiede di “sapere se corrispondono al vero le indiscrezioni secondo cui Elisa Isoardi, dopo aver portato al flop la nuova edizione de La Prova del cuoco, verrebbe promossa alla conduzione de La Vita in diretta”.

“Quale è il senso” chiede ancora Anzaldi nell’interrogazione “di promuovere una conduttrice che viene da un clamoroso calo di ascolti?”. E questa scelta non rischia di diventare “un danno per la rete?”. E dietro la decisione “si nascondono profili di conflitti di interessi e pressioni di carattere politico?”.

Significativa la premessa di Anzaldi nell’interrogazione presentata: “Con la conduzione di Elisa Isoardi, un marchio storico e di successo di Rai1 come La Prova del cuoco ha avuto un pesante calo di ascolti, nell’ordine di 4-5 punti di share”.

Da qui la domanda centrale: considerando il passato sentimentale che ha legato Elisa Isoardi con Matteo Salvini (anche se c’è chi sussurra che i due stiano ancora insieme), “per i vertici Rai non è inopportuna l’eventuale presenza di Isoardi in una trasmissione di informazione che si occupa anche di politica?”.

Un’ipotesi che però, appunto, al momento sembra tramontata.