Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Loredana Bertè come Ultimo: nuove polemiche sui vincitori di Sanremo

Immagine di copertina

Il Festival di Sanremo si è concluso una settimana fa, ma l’enorme scia di polemiche che ha portato con sé, non si arresta. Dopo Ultimo, anche Loredana Bertè ha polemizzato sui vincitori: “il quarto posto a Sanremo, un’ingiustizia”, ha detto la cantante la cui canzone al festival ha raccolto un grande successo di pubblico.

 Loredana Berté sfiora il podio e si piazza solo quarta al Festival di Sanremo 2019 con la sua Cosa ti aspetti da me.

“Sinceramente non mi aspettavo che non mi facessero salire sul podio. E, sì, speravo di vincere anche per riscattare mia sorella Mimì“, ha detto Loredana Bertè.

Il suo successo di pubblico, sia in sala che sui social, non è passato inosservato: “Mi hanno regalato dei veri cori da stadio”, ha detto al Corriere della Sera.

“Sono venuta a Sanremo per chiudere un cerchio, e credo di aver ottenuto più di quanto qualsiasi artista potrebbe chiedere”, ha detto la Bertè delusa.

“La questione del televoto e delle giurie è molto spigolosa. Credo che nel suo caso, come nel mio, la delusione arrivi dalla forte discrepanza fra il plauso del pubblico e il mancato risultato finale. A me però sul podio manco mi ci hanno fatto arrivare…”, ha continuato, riferendosi a Ultimo.

E sulla questione della giuria, che tanto clamore ha fatto, la Bertè suggerisce per la prossima edizione del Festival di Sanremo di creare una giuria di onore composta da soli addetti ai lavori: “musicisti, manager, produttori, dj. E sarebbe bello che i voti fossero palesi”.

Loredana Bertè ha ammesso che la canzone vincitrice, Soldi, di Mahmood, le è piaciuta fin da subito, e ha detto che farà il tifo per lui all’Eurovision. E per il futuro Loredana si lascia andare a una confessione: non parteciperà più come concorrente, al massimo come “super ospite”.

“Sono uscita con le ossa rotte e con un innegabile senso di ingiustizia”, ha rincarato la dose. E sulla sorella, Mia Martini, racconta: “La ricordo nei nostri viaggi in autostop, nei tantissimi concerti che abbiamo visto insieme, nelle scorribande notturne in cerca di gloria. Mimì era una donna molto intelligente e sensibile. Era lei la vera “pazza” tra di noi. Mi manca disperatamente, tutti i giorni della mia vita. “Sul palco penso sempre a Mimì”.

Nel corso della conferenza stampa di domenica 11 febbraio, che si è tenuta al termine della seguitissima kermesse musicale, Claudio Bisio ha annunciato, a sorpresa, che alla cantante dai capelli blu veniva assegnato il “Premio del pubblico”.

La mossa è sembrata un modo per tamponare la reazione a quel quarto posto, da tanti considerato troppo poco. “Le proteste non smettevano e così io mi sono inventato che avremmo dato un premio. Questo premio l’abbiamo trovato”, ha poi rivelato il conduttore.