Me

“Compiti coi bimbi. Ripasso di corsivo”, ma in realtà è stampatello: Salvini scivola sull’italiano

Il vicepremier trascorre la mattinata di sabato 16 febbraio in compagnia dei figli, ma fa una gaffe su Twitter

Immagine di copertina
Il tweet di Matteo Salvini. Credit: Twitter/Matteo Salvini

Salvini confonde il corsivo con lo stampatello: ironia sui social – Matteo Salvini nel tempo libero fa anche il papà. E così, sabato 16 febbraio, scrive uno dei suoi tweet e pubblica la foto di una pagina di un quaderno a righe e la scrittura sbilenca di un bambino. Sotto alla foto, il vicepremier e ministro dell’Interno specifica l’attività mattutina: “Mattinata di compiti coi bimbi, ripasso di sillabe e corsivo: missione compiuta!”.

Sulla pagina del quaderno del piccolo Salvini, però, non ci sono delle paroline scritte in “corsivo”, come precisa il vicepremier leghista, né sillabe. Insomma, Salvini scivola sulle nozioni di scrittura e la serve su un piatto d’argento ai suoi affezionatissimi contestatori.

E così, sotto al tweet del vicepremier compaiono decide e decine di commenti. “Neanche riconoscere il corsivo dallo stampatello.. consiglio ripetizioni miní”, scrive un utente.

“Era ora che andassi a scuola”, scrive un altro.

Un altro utente si congratula con il ministro per i risultati raggiunti: “Bravo matteo un passo alla volta vedrai che entro l’estate saprai anche andare a capo e mettere le H e gli accenti un complimento anche ai bimbi che ti aiutano a ripassare”.

E ancora: “Hai deciso di prendere la licenza elementare?”.

“Prima l’italiano”, fa il verso un altro al celebre slogan leghista.


E ancora: “L’alunno non è intelligente ma si applica”.


E un altro utente aggiunge sarcastico: “Quella non è una suddivisione in sillabe e nemmeno corsivo. Se la missione era sbagliare entrambe le cose ci sei riuscito”.

Qualcuno ricorda poi una celebre citazione dell’attuale ministro dell’Interno: “Migrante è un gerundio”.


LEGGI ANCHE: Il tweet di Matteo Salvini sui tortellini che fa infuriare gli emiliani