Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Quando Mahmood fu eliminato a X Factor. Solo un giudice su 4 lo difese | VIDEO

Mahmood partecipò a X Factor 2012, ma venne eliminato alla terza puntata. Ora la Ventura gli fa i complimenti

Mahmood e l’esperienza a X Factor – Nel 2012 Mahmood partecipò a X Factor, il talent show di Sky e in quell’occasione si faceva chiamare col suo vero nome: Alessandro Mahmoud. La sua avventura finì subito, già alla terza puntata venne eliminato dopo l’ultimo scontro con Romina.

La sua esclusione generò numerose polemiche. “Una vera ingiustizia”, disse Simona Ventura in diretta. Mahmood era proprio nella squadra della presentatrice, nella categoria Uomini 16-24.

Il cantautore si era presentato ai provini per partecipare al talent ma, dopo averli superati, venne eliminato agli Home Visit. Nonostante questo, riuscì a partecipare alla gara, grazie alla vittoria di una wild card che gli permise di rientrare.

Nella seconda serata di X Factor 2012 ebbe la meglio su Gaya, Michele e Up3Side e vinse al ballottaggio grazie al voto di Simona Ventura. Ma nel corso della terza serata, finito nuovamente al ballottaggio, perse il duello con Romina, eliminato dai giudici Morgan, Elio e le Storie Tese e Arisa.

Dopo la vittoria al Festival di Sanremo, Simona Ventura ha commentato sui social: “Da qui è partita la tua rivincita! Mai mollare i propri sogni ma perseguirli con sacrificio e dedizione. È vero che vedemmo il tuo talento tempo fa, ma tu non hai mai mollato, MAI! Questo è il segreto, grande!”.

Ma chi è il cantante difeso da Simona Ventura, vincitore di Sanremo 2019? Alessandro nasce a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano. Oltre a cantare, scrive e compone anche le sue canzoni. Da bambino prende lezioni di teoria e canto lirico con il maestro Gianluca Valenti. A 19 anni decide di frequentare corsi di pianoforte.

La sua è stata una gavetta abbastanza lunga, nonostante la giovane età. Durante il suo percorso musicale infatti Mahmood si è messo sempre in gioco e ha affrontato svariati provini e audizioni. La sua prima apparizione televisiva avviene nel 2012 con la partecipazione alla sesta edizione di X Factor, il famoso talent in onda su Sky.

Successivamente collabora con il produttore Pierpaolo Peroni, con il quale realizza il suo primo singolo “Fallin Rain”, in inglese. Nel 2013 nasce la collaborazione con Marcello Grilli e Francesco Fugazza, giovani produttori (MUUT) con i quali inizia ad arrangiare i primi brani completi, avvicinandosi sempre più al genere elettronico.

Nel 2015 Mahmood scrive il brano “Dimentica” con cui vince il concorso Area Sanremo. Nel 2016 presenta il brano in gara nella sezione Giovani del Festival di Sanremo.

Dopo l’esperienza del Festival, Mahmood continua a comporre testi e inizia a collaborare con altri autori, quali Alessandro Raina e Davide Simonetta.