Me

Maltempo, paura sulla seggiovia: sciatori bloccati nella bufera | VIDEO

Sono immagini impressionanti quelle riprese dagli uomini del soccorso alpino della Valle D’Aosta. 

Oltre trenta sciatori sono rimasti bloccati per ore, sospesi nel vuoto, a causa di una bufera di neve che ha mandato il tilt la seggiovia a Cervinia.

Inutile l’intervento “da terra”. Così il soccorso alpino e gli uomini della Guardia di Finanza sono stati costretti a far intervenire un elicottero.

È accaduto ieri, lunedì 11 febbraio, durante le prime ore del pomeriggio.

Ci sono voluti diversi minuti per evacuare tutti gli sciatori: la seggiovia, infatti, è andata in blocco per un guasto meccanico e non è stato possibile nemmeno azionare i meccanismi di emergenza a causa delle avverse condizioni meteo. 

Maltempo in Italia: le previsioni aggiornate

L’ondata di maltempo che ha colpito il Nord, con piogge, temprali, neve e forti raffiche di vento, dovrebbe terminare nella serata di martedì 12 febbraio.

Per l’intera giornata meteo instabile anche sulla Puglia, la Basilicata ed i settori tirrenici della Calabria.

Previsioni meteo mercoledì 13 febbraio 2019

NORD – Cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settentrione.

CENTRO E SARDEGNA – Addensamenti compatti sull’Abruzzo, ma senza fenomeni di rilievo associati; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del centro.

SUD E SICILIA – Al mattino cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con qualche isolato debole piovasco, specie sulle regioni ioniche peninsulari e sulla Sicilia tirrenica. Dal pomeriggio aumento della nuvolosità compatta sulle regioni peninsulari, in estensione serale anche alla Sicilia, con al più locali deboli piovaschi lungo le aree costiere ioniche.

TEMPERATURE – Minime in diminuzione al sud e sull’Abruzzo, generalmente stazionarie sul resto del Paese; massime in aumento anche sensibile su Alpi e Prealpi, in diminuzione in Pianura Padana, al sud, Lazio ed Abruzzo, stazionarie sul resto del Paese.

Previsioni meteo giovedì 14 febbraio 2019

Al mattino molte nubi sulle regioni meridionali e sull’Abruzzo, ma con al più qualche isolato debole piovasco; velato sulle regioni centrali peninsulari, poco nuvoloso sul resto del Paese. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolositù compatta sulle regioni meridionali.