Me

Polemiche su Sanremo 2019, Ultimo ospite da Fiorello: “Quasi quasi mi pento”

Immagine di copertina

SANREMO 2019 ULTIMO DA FIORELLO – È stato il tormentone della serata finale di Sanremo 2019, con una polemica che si è prolungata anche nei giorni successivi. La protesta di Ultimo contro i giornalisti e poi contro la giuria del Festival ha fatto molto discutere, ma adesso sembra che il secondo classificato alla kermesse alle spalle di Mahmood sembra voler smorzare i toni. Grazie al contributo decisivo di Rosario Fiorello.

Lunedì 11 febbraio 2019, infatti, il cantante de “I tuoi particolari” è stato ospite della trasmissione di Fiorello su Radio Deejay, “Il Rosario della Sera”. I due hanno parlato di Sanremo, della gara, delle esibizioni. Il discorso, inevitabilmente, è finito sulla protesta di Ultimo: premiato dal televoto con il 46,5 per cento delle preferenze, l’artista romano si è visto superare da Mahmood grazie al voto decisivo della giuria della sala stampa e della giuria d’Onore.

Ultimo non ha fatto nulla per mascherare il suo disappunto, soprattutto perché il televoto (che influenza il voto finale per il 50 per cento) è stato ribaltato dalle due giurie. In trasmissione, però, Fiorello è riuscito a rubare un sorriso al cantante e sdrammatizzare una situazione che diventa sempre più pesante.

“Facciamo un gesto distensivo nei confronti dei nostri amici giornalisti: cosa possiamo fare?”, dice allora lo showman siciliano, prima di trovare una soluzione: “Cantiamo un pezzo dei Thegiornalisti e glielo dedichiamo”.

La canzone scelta è “Riccione”, con il testo leggermente cambiato per l’occasione: “Sotto il sole di Sanremo, quasi quasi mi pento e non ci penso più”, canta Ultimo tra le risate.

Sanremo 2019 Ultimo da Fiorello | Le polemiche del cantante romano

Dopo la delusione sul palco, sono arrivate le dure parole di Ultimo in conferenza stampa. Poi ha fatto discutere la sua assenza a Domenica In, nella puntata speciale dal palco dell’Ariston. Dopo ancora sono arrivate le storie su Instagram del cantante e un’altra defezione: quella dallo shooting dell’ultimo numero di Tv Sorrisi e Canzoni, dedicato al Festival e nella cui copertina sono presenti solo Mahmood e i ragazzi de Il Volo (terzi classificati).

LEGGI ANCHE: Sanremo 2019, il presidente della giuria d’Onore a Ultimo: “Deve imparare a perdere”

Nei giorni successivi però è intervenuto Fiorello, protagonista nel 1995 di una protesta simile quando la sua “Finalmente tu” arrivò quinta nonostante le previsioni di vittoria: il conduttore gli ha consigliato di tornare sui suoi passi, invitandolo a non ripetere un errore che lo stesso Fiorello ha commesso per poi pentirsene.

“Vorrei fare un appello a Ultimo: Niccolò stai commettendo degli errori nonostante credo che tu abbia ragione, ma dalla ragione al torto ci vuole un attimo”, ha detto Fiore durante una diretta sui suoi social.

Ultimo, poi, è andato come ospite alla sua trasmissione e a giudicare dalla canzone che hanno cantato insieme sembra che abbia accolto il suo consiglio. Nella speranza di mettere definitivamente una pietra sopra alla delusione del Festival.