Me

Elezioni regionali Abruzzo: chi è Sara Marcozzi, candidata 5 Stelle

Immagine di copertina

Elezioni regionali Abruzzo | Sara Marcozzi

Sara Marcozzi era la candidata sostenuta dal Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali dell’Abruzzo. Si è piazzata terza, ottenendo il 18,6 per cento dei voti. Davanti a lei il candidato di centrodestra Marco Marsilio, eletto governatore con il 49 per cento delle preferenze, e quello di centrosinistra Giovanni Legnini, secondo con il 31,5 per cento dei voti. Qui tutti i risultati.

La Marcozzi si candidava per la seconda volta per la guida della Regione: aveva già avanzato la sua candidatura alla presidenza regionale nel 2014 portando per la prima volta il M5S tra i banchi dell’Assemblea legislativa a L’Aquila.  Qui i dati sull’affluenza.

Elezioni Abruzzo: segui qui i risultati

> Elezioni Abruzzo: chi sono i candidati

Gli iscritti della piattaforma Rousseau hanno scelto per la seconda volta Sara Marcozzi come candidata governatrice alle elezioni di domenica 10 febbraio.

Di origini abruzzesi, si è laureata in giurisprudenza all’università di Teramo e si è avviata alla carriera di avvocato. Nel 2011 è entrata nelle fila del Movimento 5 Stelle e insieme ad altri ragazzi di Chieti ha fondato il primo MeetUp della città.

Si è candidata per la carica di presidente alle scorse elezioni regionali con i 5 Stelle, ma non è stata eletta alla guida della Regione: è comunque riuscita ad entrare in consiglio regionale.

Elezioni regionali Abruzzo 2019 | Risultati | Exit poll | La cronaca

In Abruzzo vince il centrodestra: Marco Marsilio, con oltre il 49 per cento delle preferenze, è il nuovo presidente della Regione. Un trionfo soprattutto per la Lega che ha superato quota 28 per cento ed è ormai nettamente, per non dire definitivamente, il primo partito di centrodestra.

Distaccati, infatti, nelle preferenze Forza Italia (8-9 per cento) e Fratelli d’Italia (7 per cento).

Ma la notizia “nazionale” è il crollo del Movimento 5 stelle, che ha conquistato appena il 18,6 per cento dei voti. Buona, invece, la prestazione elettorale del centrosinistra “unito”: il candidato Giovanni Legnini ha infatti ottenuto il 31,5 per cento delle preferenze.

Elezioni regionali Abruzzo 2019 Candidati | Chi sono e quali sono le liste

Quali sono i candidati alla Regione Abruzzo? Quanti? I candidati alla carica di presidente della Regione sono quattro. Si tratta di:

  • Marco Marsilio, candidato sostenuto dalle liste di Fratelli d’Italia, Lega Salvini Abruzzo, Forza Italia, Azione Politica, Unione di Centro-DC-IDeA (qui il suo profilo)
  • Giovanni Legnini, sostenuto da Partito Democratico, Abruzzo in comune, Centristi per l’Europa-Solidali e Popolari per Legnini, Progressisti con Legnini-Sinistra Abruzzo-LeU, Avanti Abruzzo – Italia dei Valori, Abruzzo Insieme – Abruzzo Futuro, Legnini Presidente, +Abruzzo – Centro Democratico (qui il suo profilo)
  • Sara Marcozzi, candidata sostenuta da Movimento 5 Stelle
  • Stefano Flajani, candidato di CasaPound Italia (qui il suo profilo).

> Qui il sistema elettorale delle elezioni regionali 2019 e come si vota