Me

Primo giro di boa per Forza Italia, i 25 anni del partito dalle origini a oggi | TIMELINE

Una timeline interattiva per ricostruire la storia del partito che per più di ventennio ha influenzato e cambiato l'Italia

Immagine di copertina

Il 18 gennaio 1994 nasceva ufficialmente Forza Italia, il partito fondato da Silvio Berlusconi, il personaggio politico al centro della cosiddetta Seconda Repubblica. forza italia 25 anni

Nel gennaio di venticinque anni fa, apparve subito una creatura marziana. Un partito-non partito, nato dal ventre di dell’azienda Fininvest, che affidava la sua comunicazione a un trust di televisioni private, guidato da uno dei massimi imprenditori italiani. Qualcosa di inedito nel mondo. A breve Forza Italia si aggiudicò un altro primato: mai si era visto dal Dopoguerra un partito che dal nulla in pochi mesi arrivava al 21% dei voti, vinceva le elezioni e si proiettava alla guida del governo.

La storia di questo partito è strettamente legata a quella del suo fondatore, Silvio Berlusconi. Il 18 gennaio 1994 il tycoon delle televisioni scopre la passione per la politica e non la dimentica più. Adesso, dopo 25 anni dal lancio di Forza Italia, ha deciso di candidarsi alle elezioni europee 2019.

Il Cavaliere è stato l’incarnazione della “rivoluzione liberale” e del “nuovo miracolo italiano” per i suoi sostenitori, “partito di plastica” o “partito azienda” per gli oppositori, Forza Italia ha rivoluzionato la politica italiana svecchiandone il linguaggio e i metodi.

Ecco i punti salienti del percorso di Forza Italia, dal 1993 ad oggi:

forza italia 25 ann