Me

Rachel McAdams rompe il tabù e posa col tiralatte al seno: si può essere mamma e lavorare

L'attrice de "Le pagine della nostra vita" ha voluto celebrare le donne e l'allattamento in modo originale

Immagine di copertina
Rachel McAdams

La maternità, molto spesso, diviene un ostacolo per l’avanzamento professionale. Che sia il caso di un’operaia o di un’attrice di Hollywood, poco cambia. Lo sa bene Machel McAdams – ma non è l’unica – che ha deciso di superare il limite sfidando un tabù. L’interprete di True detective ha posato con un tiralatte attaccato al seno.

La McAdams, mamma da poco – ha partorito nell’aprile del 2018 ed è legata allo sceneggiatore Jamie Linden – è stata immortalata dalla fotografa Claire Rothstein per la sua rivista Girls, Girls, Girls quasi per puro caso. “Durante gli scatti stava tirando il latte e stava allattando. Non concordiamo su chi abbia avuto l’idea della fotografia, ma sono sicura che sia sua, il che me la fa apprezzare ancora di più” ha scritto sotto l’immagine, pubblicata su Instagram, la direttrice del magazine.

Nella fotografia Rachel McAdams è una mamma pop: make up intenso, capelli effetto bagnato, giacca coloratissima e pantaloni e reggiseno neri, con un “classico” tiralatte appeso. A fare da sfondo c’è un’antica camera da letto.

Il messaggio è forte e chiaro: essere mamma non vuol dire non poter avere una carriera. Un concetto accolto positivamente da tante donne che, sul web, hanno espresso il loro apprezzamento.

Celebrità e maternità

L’attrice de Le pagine della nostra vita è solo l’ultima dell’elenco di donne famose che hanno mostrato senza timore l’essere madre. La modella Slick Woods, ad esempio, ha sfilato per Rihanna con il pancione. Sempre in passerella Valeria Garcìa è apparsa con i tiralatte supertecnologici sotto il pizzo del reggiseno. E ancora, Mara Martin ha allattato nel pieno di una sfilata, mentre Lily Aldridge si è presentata incinta con un abito rosso elegante e aderente.