Me

Marco Mengoni: carriera, vita privata e curiosità sul cantante di “Guerriero”

Gli inizi al pianobar, poi le vittorie di X-Factor e Sanremo: tutto quello che c'è da sapere sul cantante di Ronciglione

Immagine di copertina

Marco Mengoni chi è | Carriera | Vita privata | Ospite X-Factor 2018

Anni di gavetta, poi il successo: la vittoria di X-Factor, poi quella del Festival di Sanremo. Marco Mengoni è uno dei cantanti di maggiore successo in Italia, tra quelli della nuova generazione.

Nato il 25 dicembre 1988 a Ronciglione, in provincia di Viterbo, alla soglia dei 30 anni il cantante ha già ottenuto molto di più di altri colleghi, anche con maggiore esperienza.

Cinque gli album in studio all’attivo, di cui l’ultimo – Atlantico – pubblicato il 30 novembre 2018. Il 13 dicembre 2018, inoltre, Mengoni sarà uno degli ospiti della finale di X-Factor, su Sky Uno.

> QUI TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU X-FACTOR 2019

Marco Mengoni | Gli inizi

Mengoni si iscrive a una scuola di canto a soli 14 anni. È l’inizio di una carriera precoce fatta di esibizioni in locali e pianobar, dapprima assieme ad altri quattro compagni, poi da solista.

Già in questi anni il giovane Mengoni, oltre che nelle cover, si esibisce con canzoni scritte di suo pugno.

A 19 anni il trasferimento dalla provincia a Roma: nella Capitale il cantante si iscrive all’università, facoltà di Lingue, e inizia a lavorare in alcuni studi come fonico.

Marco Mengoni | X-Factor

La svolta arriva nel 2009, quando Mengoni partecipa ai casting di X-Factor e viene scelto da Morgan per far parte della sua squadra. Il giovane domina quell’edizione, vincendo la finale del talent show e aggiudicandosi un contratto discografico con la Sony, oltre che la partecipazione diretta al Festival di Sanremo.

La sua canzone, “Dove si vola”, viene inserita nell’omonimo EP che diventa il primo album di Mengoni. Il disco, con circa 80mila copie vendute, ottiene il platino.

A Sanremo 2010 Mengoni ottiene un ottimo piazzamento: il cantante di Ronciglione infatti si classifica terzo con il brano “Credimi ancora”, scritto di suo pugno. Nello stesso anno esce il suo secondo EP, “Re Matto”, che esordisce al primo posto nella classifica FIMI.

Sempre nel 2010, ottiene grande successo il singolo “In un giorno qualunque”, che anticipa l’album “Re Matto live”.

Marco Mengoni | Il secondo Sanremo

Dopo la pubblicazione del suo primo album in studio, “Solo 2.0”, nel 2011, Mengoni si dedica ad altri progetti musicali, tra cui la partecipazione ad alcuni album tributo, come quello ad Alex Baroni e Giorgio Gaber.

Nel 2013 partecipa per la seconda volta al Festival di Sanremo, con il brano “L’essenziale”. Mengoni viene eletto vincitore del Festival nella categoria Big. In virtù di questo successo, rappresenta l’Italia all’Eurovision Song Contest 2013, classificandosi settimo.

Nello stesso anno pubblica il suo secondo album, “Pronto a correre”.

Nel 2015 Mengoni, tra gennaio e novembre, pubblica altri due album: “Parole in circolo” e “Le cose che non ho”. All’interno dei due dischi, entrambi multiplatino, ci sono alcuni dei più grandi successi della sua carriera: Guerriero, Esseri umani, Io ti aspetto, Ti ho voluto bene veramente.

Marco Mengoni | Atlantico

Il 30 novembre 2018, dopo 2 anni e mezzo, arriva il nuovo disco dell’artista. “Atlantico” è il frutto di un lungo viaggio compiuto da Mengoni e contiene dunque alcune contaminazioni legate alla musica di ciascuno dei Paesi visitati dal cantante.

All’interno del disco è presente anche un duetto con Adriano Celentano: il titolo della canzone è “La casa Azul”.

Campagna regione lazio

Marco Mengoni | Vita privata

Mengoni è molto riservato circa la sua vita privata. Non si hanno notizie certe su una sua possibile relazione.

Nel 2010, durante un’intervista a Domenica Cinque, parla in questi termini delle sue relazioni amorose e del suo orientamento sessuale: “Mi piace il mistero, mi piace giocare sull’ambiguità sessuale. Io prendo esempio da tantissimi artisti che su questo hanno costruito carriere intere, partendo da David Bowie fino al nostro Renato Zero”.

“Se uno viene giudicato perché si mette la matita sugli occhi – continua Mengoni – è una cosa un po’ becera, ma che si faccia pure. Bacio quando c’è tempo, forse quella delle medie è stata la mia unica vera fidanzata, ma da baci a stampo”.

Marco Mengoni | Social

Mengoni ha un pubblico vastissimo sui suoi social network, che aggiorna molto spesso. Su Facebook, ad esempio, il cantante ha più di 1,7 milioni di follower (QUI il suo profilo ufficiale).

Stessi numeri anche su Twitter, mentre su Instagram Mengoni ha circa 1,1 milioni di follower (QUI il suo account).