Me

Moschino X H&M: arriva la nuova attesissima capsule collection | Collezione

Immagine di copertina

Moschino X Hm | I fan dell’alta moda non aspettavano altro: sta per arrivare nei negozi H&M una nuova capsule collection firmata Moschino. I prezzi vanno da un minimo di 99 euro per la cover fino a un massimo di 399 per gli stivali da donna e la giacca di pelle borchiata.

Tra gli altri capi troviamo il mini chiodo di pelle da donna e il vestito di pelle che costano 299 euro, la pelliccia con il maxi logo sulla schiena 199 euro e la maxi felpa di Mickey Mouse 99 euro.

Si tratta di un’occasione per chi vuole avere un capo griffato Moschino ma a prezzi relativamente contenuti.

Tantissimi i capi in vendita, tra cui cinture a meno di 40 euro, borse, t-shirt e gli accessori per i propri cani.

Il termine capsule collection viene utilizzato per indicare le collaborazioni tra brand del lusso o celebrità del mondo della moda con marchi di moda low cost come H&M, in edizione limitata.

La nuova collezione di Moschino è disegnata dal direttore creativo Jeremy Scott, ed è disponibile dall’8 novembre 2018 in 240 punti vendita in tutto il mondo e online.

Tra i marchi che hanno già collaborato con H&M vi sono Karl Lagerfeld, Jimmy Choo e Balmain.

Tra le capsule collection attualmente disponibili vi è anche Converse x Chiara Ferragni.

Chi è Jeremy Scott

Nato a Kansas City, Missouri, Jeremy Scott si è laureato in Fashion design al Pratt Institute nel 1996. Dopo essersi trasferito a Parigi ha iniziato la carriera con un brand che porta il suo nome. Negli anni successivi ha aiutato a lanciare Devon Aoki nella carriera di modella, ha collaborato con Christian Louboutin e Stephen Jones e ha ricevuto le lodi di Karl Lagerfeld.

Nel 2002 Scott ritorna negli Stati Uniti, a Los Angeles. I suoi modelli vengono adottati da molte pop star del calibro di Rihanna, Katy Perry, Miley Cyrus, Madonna, Björk e Nicki Minaj. Oggi Jeremy Scott è un’icona della pop culture dei nostri giorni, i suoi modelli e le sue creazioni sono riconosciute a livello globale.

Ha collaborato con il gigante di abbigliamento sportivo Adidas nel 2008 e lanciato una linea molto richiesta di scarpe e capi sportivi. Tutti i suoi design diventano istantaneamente un cult tra gli appassionati dello streetwear d’alta moda.

Nell’ottobre 2013 Jeremy Scott viene nominato Direttore Creativo di MOSCHINO, rinnovando il prestigioso brand attraverso gli occhi di un americano: nascono così capi e accessori ispirati a McDonald’s, abiti da sera a forma di caramella con una profusione di dettagli dorati. Dopo solo due anni, il documentario “Jeremy Scott: lo stilista della gente” ha debuttato al Grauman’s Chinese Theatre di Hollywood.

Durante l’evento, Scott ha lasciato le sue impronte sul celeberrimo marciapiede fuori dal teatro, il primo stilista di moda ad avere questo onore. Era accompagnato dalla sua musa ispiratrice e amica Katy Perry. All’inizio del 2018 è stato confermato che Scott, insieme a MOSCHINO, avrebbe creato una collezione esclusiva con H&M.

Scott ha dichiarato: “Sono emozionato per MOSCHINO H&M. Il lavoro della mia vita è unire le persone tramite la moda, e con questa collaborazione sarò in grado di raggiungere più fans di quanto io abbia mai potuto fare”.

Qui alcuni dei capi della collezione in vendita. (A questo link la collezione completa):

 

 

Campagna regione lazio

 

Il Netflix della moda: paghi una tariffa fissa e prendi tutti gli abiti che vuoi