Me

Roma, incendio Tmb di via Salaria. Il racconto dei residenti: “Siamo murati in casa” | VIDEO

Dopo le fiamme che hanno coinvolto un capannone del Tmb Salario il racconto dei cittadini e le immagini dell'incendio

Roma, l’incendio nel Tmb di via Salaria è un “dramma” per la cittadinanza. “Noi siamo con le finestre chiuse”, ha raccontato a TPI Simonetta Anaclerio, presidente del comitato di quartiere Nuovo Salario.

“Mi trovo alle spalle di Prati Fiscali e qui non possiamo aprire le finestre. Dentro entra puzza di plastica. È quella che sta andando a fuoco. Non sappiamo se sia stato fatto apposta o sia effetti dell’autocombustione, che noi abbiamo sempre denunciato come anche l’Arpa Lazio”.

“Mi stanno chiamando anche le mamme della zona, chiedendo se portare i figli a scuola”, prosegue Anaclerio, “personalmente sto consigliando di no, perché stiamo respirando aria cattiva. Io sono stata a tossire finora, una puzza che non ti dico. E ora il vento sta andando nella zona interna di Roma”.

Intanto, il presidente del III municipio Giovanni Caudo ha allertato la cittadinanza, definendo l’incendio “particolarmenre grave”, con “un fumo denso si propaga nell’aria”.

“Al momento la nube si dirige lontana dalle case ma l’odore acre di bruciato si sente nelle diverse aree del municipio”, ha scritto Caudo sul suo profilo Facebook.

“Per precauzione l’asilo a ridosso dell’impianto è chiuso. I vigili del fuoco ci hanno avvisato che non ci sono allarmi da nube tossica. Per precauzione comunque invito la cittadinanza del Municipio a tenere le finestre chiuse con particolare attenzione alle scuole che invitiamo anche a non far uscire i ragazzi in cortile. Invito inoltre le persone che hanno difficoltà respiratorie ad evitare di uscire all’aria aperta nelle zone esterne e prossime all’impianto. C’è attiva una cabina di regia con vigili del fuoco, se ci sono nuove segnalazioni di allarmi vi avvertiremo per tempo”.

Roma, incendio Tmb Salario | Le cause

“Sappiamo che alle 4.20 il metronotte ha dato l’allarme, ha sentito un’esplosione”, a parlare è Alessandro Russo, sindacalista Ama della Cgil, contattato telefonicamente da TPI.it.

“Non conosciamo la ragione dell’esplosione, ma possiamo immaginarla”, aggiunge Russo. “Non è neanche la prima volta che succede in quell’impianto: nel 2015 c’è stato un altro incendio”(qui l’intervista completa).

Roma, incendio Tmb Salario | La cronaca

I vigili del fuoco sono impegnati dalle 4,30 per domare le fiamme che si sono sviluppate nello stabilimento di trattamento dei rifiuti in via Salaria 907.

L’incendio s è sviluppato nell’impianto di trattamento meccanico-biologico (Tmb) molto contestato dagli abitanti dei vicini quartieri.

Le fiamme interessano un capannone di 2 mila metri quadrati. Sul posto 12 squadre di vigili del fuoco, per un totale di circa 40 uomini.

Sul posto, oltre alla polizia municipale e ai vigili del fuoco, anche il presidente del III Municipio Giovanni Caudo e l’assessore all’ambiente