Me

Chi sono gli italiani che hanno vinto il Nobel

Il prestigioso premio in Italia è arrivato ben venti volte, arrivando alla posizione numero sette della classifica mondiale

Immagine di copertina
Rita Levi Montalcini ha vinto il premio Nobel per la medicina nel 1986

Chi sono gli italiani che hanno vinto il premio Nobel? Il prestigioso premio in Italia è arrivato ben venti volte, arrivando alla posizione numero sette della classifica mondiale.

L’ultimo italiano che ha vinto un Nobel è Mario Capecchi che nel 2017 ha vinto quello per la medicina, prima di lui altri 5 nella stessa materia: Cammilo Golgi, Daniel Bovet, Salvatore Luria, Renato Dulbecco.

Nel 1986 una donna: Rita Levi Montalcini ha vinto il premio Nobel per la medicina.

Il premio Nobel per la letteratura: l’ultimo è di Dario Fo nel 1997. Prima di lui Giosuè Carducci nel 1906 “a tributo della sua energia creativa, alla purezza dello stile e alla forza lirica che caratterizza il suo lavoro di poetica”. La prima donna italiana a vincere un premio Nobel fu Grazia Deledda, nel 1926 premio Nobel per la Letteratura per “la sua ispirazione idealistica, scritta con raffigurazioni di plastica chiarezza della vita della sua isola nativa, con profonda comprensione degli umani problemi”. Luigi Pirandello nel 1934. Salvatore Quasimodo nel 1959 ed Eugenio Montale nel 1975.

L’unico italiano che ha vinto il Nobel per la pace è Ernesto Teodoro Moneta nel 1907, giornalista e patriota italiano. Un unico riconoscimento anche nella chimica: Giulio Natta nel 1963 per la scoperta del Moplen.

E un Nobel per l’economia nel 1985 a Franco Modigliani per “le sue pionieristiche analisi sul risparmio delle famiglie e sui mercati finanziari”. Cinque i premi Nobel per la fisica conquistati: da Guglielmo Marconi nel 1909 a Riccardo Giacconi nel 2002. Oltre a Enrico Fermi per aver scoperto la radioattività artificiale, Emilio Segre e Carlo Rubbia.

Premio Nobel 2018 | Candidati | Vincitori | Regole

Da lunedì 1 ottobre fino all’8 ottobre a Stoccolma vengono annunciati i premiati del 2018.

Come da tradizione si partirà con fisiologia e medicina; seguiranno fisica e chimica, nei due giorni seguenti, e si chiuderà con pace, venerdì 5 ottobre, ed economia, lunedì 8.

Grande assente il Nobel per la letteratura, che non sarà assegnato in seguito a un pesante scandalo sessuale emerso in Svezia alla fine dello scorso anno.

Premio Nobel 2018 | Vincitori | Regole

PREMIO NOBEL PER LA MEDICINA E LA FISIOLOGIA

Sono l’immunologo Usa James P. Allison e il giapponese Tasuku Honjo ad avere vinto il premio Nobel 2018 per la medicina. L’assegnazione del riconoscimento è dovuta alle “loro scoperte sulla terapia del cancro per mezzo della regolazione del sistema immunitario”.

Come funziona l’immunoterapia che ha vinto il premio Nobel per la medicina 2018

PREMIO NOBEL PER LA FISICA

Arthur Ashkin, Gerard Mourou, e Donna Strickland hanno vinto il Nobel per la Fisica 2018. Donna Strickland è la prima donna a essere premiata dal 1963.

Arthur Ashkin ha vinto il Nobel per le pinzette ottiche e la loro applicazione ai sistemi biologici. Si tratta di trappole per la luce che permettono di girare, tagliare, spingere o tirare oggetti di dimensioni piccolissime, utilizzando semplicemente la luce.

Gérard Mourou e Donna Strickland hanno ricevuto il premio “per il loro metodo di generazione ad alta intensità di impulsi ottici ultra-brevi impulsi ottici”.

Ashkin, Mourou e Strickland sono precursori della fisica del laser. I loro studi si sono concentrati sulla possibilità di analizzare con grande precisione oggetti di dimensioni minuscole.

Qui tutti gli aggiornamenti sui premi Nobel 2018.

Campagna regione lazio