Me

Più Libri più Liberi 2018: torna di nuovo a Roma la fiera della piccola e media editoria

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno la fiera torna nella Nuvola di Fuksas a Roma dal 5 al 9 dicembre 2018

Immagine di copertina

Più Libri più Liberi 2018: torna di nuovo a Roma la fiera della piccola e media editoria

Più Libri più Liberi, la nota fiera nazionale della piccola e media editoria, anche quest’anno torna a Roma dal 5 al 9 dicembre 2018 per la sua diciassettesima edizione.

La location scelta per questo evento promosso e organizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE) – che lo scorso anno ha registrato il record di 100mila presenze e il tutto esaurito per quasi tutti gli incontri – è sempre la Nuvola dell’Eur di Roma, la particolarissima costruzione architettonica di Massimiliano Fuksas.

L’inaugurazione della Fiera è attesa per il 5 dicembre alle ore 10.30 al Caffè letterario Rai e alla presenza del sottosegretario delegato all’editoria Vito Crimi.

Ospitando gli editori indipendenti italiani e molti protagonisti esclusivi, sotto il profilo culturale Più Libri Più Liberi è uno dei più importanti eventi della capitale. Per tale ragione, sono diverse le realtà a suo sostegno: il Centro per il libro e la lettura, il Ministero dei beni e delle attività culturali dalla Regione Lazio, Roma Capitale, la Camera di Commercio di Roma, ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e BNL Gruppo BNP Paribas.

Inoltre la Fiera – con il patrocinio della SIAE – è realizzata in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Roma, ATAC Azienda per i trasporti capitolina, EUR spa, Roma Convention Group e si avvale inoltre della Main Media Partnership di RAI.

Infine Più Libri più Liberi partecipa ad ALDUS, la rete europea delle fiere del libro cofinanziata dall’Unione Europea nell’ambito del programma Europa Creativa e ha ricevuto il sostegno anche di Ambasciata di Francia, IILA Istituto Italo-Latino Americano e Poliziamoderna.

Più Libri Più Liberi | Il Tema della Fiera

Per questa edizione il tema centrale della Fiera è “Per un nuovo umanesimo” ed ha l’obiettivo di rimettere al centro l’essere umano soprattutto in un’era, come questa, segnata continuamente da conflitti, disuguaglianze economiche e instabilità politiche che hanno portato ad enormi ondate migratorie.

Il programma quindi – curato da Silvia Barbagallo – rimette al centro l’essere umano, come i suoi diritti e la sua dignità, ed ha l’obiettivo di proporre alla politica e alle istituzioni proprio un “nuovo umanesimo”, inteso come riaffermazione dell’umanità e della solidarietà.

Questo tema sarà la base dei confronti, delle interviste e degli incontri della Fiera; a parlarne ci saranno anche alcune personalità coinvolte in particolari fatti di attualità, come ad esempio l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano – il quale racconterà la sua vicenda al giornalista di Repubblica Francesco Merlo (5 dicembre, ore 17.30, sala La Nuvola) – e  Ilaria Cucchi.

Più Libri Più Liberi | Programma

Il programma della Fiera è davvero ricco con 545 espositori e 650 appuntamenti.

Per quanto riguarda gli editori, italiani e stranieri, provenienti da tutto il Paese come da tutto il mondo, ecco alcuni degli oltre 1200 nomi che presenteranno i propri lavori o che, accompagnando gli autori, si confronteranno sul tema “Per un nuovo umanesimo”: Salvatore Silvano Nigro, Gianluigi Ricuperati, Fabio Stassi, Sandro Frizziero, Roberto Alajmo, Giulio Cavalli, Cesarina Minoli, Darwin Pastorin e Andrea Bozzo, Abraham Yehoshua, Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Zerocalcare, Joe R. Lansdale, Patrice Nganang, Pinar Selek, Michael Dobbs, Paolo Giordano, Philippe Forest, Michela Murgia, Fabio Stassi, Luciano Canfora, Giorgio Agamben.

Inoltre Più Libri più Liberi vedrà la partecipazione di molti nomi noti del mondo del giornalismo, i quali affronteranno vari temi di politica e attualità: Mario Calabresi, Virman Cusenza, Marco Damilano, Giovanni De Mauro, Luciano Fontana e Marco Travaglio.

Non mancherà poi uno spazio tutto riservato a bambini e ragazzi, oltre che iniziative a loro dedicate; addirittura essi avranno in omaggio un Buono Libro di 10 euro da spendere all’interno della Fiera.

> CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA FIERA

Più Libri Più Liberi | Dove sta e come arrivare

Come già anticipato anche quest’anno la Fiera si svolgerà all’interno della Nuvola dell’Eur a Roma, struttura nata dal genio dei coniugi Fuksas – Massimiliano e Doriana.

Tutte le sale di questo luogo avanguardista verranno quindi riempite dai 511 marchi editoriali e ospiteranno un ricchissimo programma di eventi, ospiti e protagonisti; il tutto finalizzato a portare l’editoria, per le giornate della Fiera e non solo, al centro del dibattito culturale.

Più Libri più Liberi è al Roma Convention Center – La Nuvola, in via Asia 40. Ecco qui di seguito qualche consiglio su come raggiungere la Fiera:

In auto – uscita n. 26 (Roma Eur) del Grande Raccordo Anulare in direzione centro città, proseguire per circa 3 km fino all’incrocio con Viale Asia (sulla destra).

In treno – dalla stazione Termini prendere la Metro B direzione Laurentina, fermata EUR Fermi. Dalla fermata, 5 minuti a piedi seguendo Viale Shakespeare fino all’incrocio con Viale Europa. (Qui le promozioni Trenitalia per venire in fiera)

Campagna regione lazio

Dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci – dall’aeroporto prendere il servizio metropolitana FR1 in direzione Fara Sabina-Orte fino alla fermata Villa Bonelli, poi prendere il bus 780 (Nervi Palazzo Sport) e scendere ad Europa/Tolstoi. Successivamente proseguire su Viale Europa verso Via Cristoforo Colombo fino all’incrocio con Viale Asia.

Dall’Aeroporto di Ciampino – dall’aeroporto prendere il Bus 720 (Laurentina MB) fino a Laurentina, successivamente prendere la Metro B in direzione Rebibbia e scendere alla fermata Eur Fermi, procedere su Viale Shakespeare fino all’incrocio con Viale Europa.

Più Libri Più Liberi | Biglietti

Per  quanto riguarda i biglietti per l’accesso alla Fiera Più Libri più Liberi, ve ne sono alcuni acquistabili solo in fiera, altri solo online e altri ancora acquistabili da entrambe le parti. Ecco qui di seguito tutte le informazioni in merito:

Biglietto Intero – 10 euro per gli adulti, acquistabile in fiera e online

Biglietto Gratuito – per bambini 0-5 anni e disabili con accompagnatore, acquistabile solo in fiera

Biglietto Ridotto – 5 euro per ragazzi 6-18 anni e universitari muniti di biglietto, acquistabile solo in fiera

Biglietto convenzionato – 8 euro per Visitatori con biglietto Atac vidimato in giornata, Carta Metrebus Red, Carta èRoma, Tessera Bibliocard, soci Cartafreccia in possesso di biglietto direzione Roma, abbonati Regionali in
possesso di biglietto di corsa semplice regionale o sovraregionale diretto a Roma e Over 65, acquistabile solo in fiera

Biglietto Family – 10+5 euro per adulto + ragazzo, acquistabile solo online

Pass Professionale – 15 euro per editori, librai, bibliotecari, promotori e distributori librari, insegnanti,
autori/illustratori, traduttori editoriali che abbiano effettuato la procedura di accredito.