Me

Durissimo provvedimento disciplinare al Grande Fratello Vip, uno dei finalisti rischia la squalifica

La grande sorpresa per la semifinale del Grande Fratello Vip 2018 di lunedì 3 dicembre

Immagine di copertina
Grande Fratello Vip. Credit Instagram

Un provvedimento disciplinare scombina la semifinale di Grande Fratello Vip.

Busta nera 

Una busta nera annuncerà ad un concorrente un durissimo provvedimento disciplinare. Ma ancora è ignoto il concorrente che verrà punito con questo “cartellino rosso”.

Il pubblico del Grande Fratello Vip 2018 attende con ansia la semifinale in onda lunedì 3 dicembre. L’edizione numero 3 del reality che non tira ormai più, potrebbe avere un’impennata nella penultima puntata proprio per questa sorpresa del provvedimento disciplinare.

A rivelarlo è TvBlog:  “A causa della violazione del regolamento verrà annunciato a un concorrente un durissimo provvedimento disciplinare”.

Sarà una squalifica?

Sulla decisione del GF Vip non sono disponibili ulteriori dettagli. La misura potrebbe essere anche una squalifica. Negli ultimi giorni, non risultano episodi che lascino pensare a violazioni delle regole. Si tratta in realtà della prima edizione del reality a non aver visto espulsioni: nella stagione di esordio furono squalificati Pamela Prati e Clemente Russo. Nella seconda toccò a Gianluca Impastato e a Marco Predolin.

Qualche anticipazione

Walter Nudo attende una sorpresa:  una lettera da parte della ex-moglie Céline Mambour. La donna cerca il confronto anche se la loro storia si è conclusa da tempo. Poi, sono previste due eliminazioni. A lasciare la Casa sarà una persona tra Benedetta Mazza e Lory Del Santo, entrambe in nomination. Silvia Provvedi e Francesco Monte sono i due concorrenti già automaticamente in finale. Aspettatevi un televoto lampo anche questa volta.