Me

Ikea ritira uno dei suoi tavoli più venduti: ecco perché mette a rischio chi lo ha acquistato

Lo ha annunciato l'azienda stessa dopo avere raccolto una serie di segnalazioni da parte dei clienti

Immagine di copertina
ikea tavolo glivarp

Il colosso di mobili svedese Ikea ha ritirato dal commercio il suo tavolo da pranzo allungabile Glivarp, perché rappresenterebbe un rischio per la sicurezza di chi lo ha acquistato.

Lo ha annunciato l’azienda stessa dopo avere raccolto una serie di segnalazioni da parte dei clienti. Ikea ha così deciso di procedere alla sospensione delle vendite.

A quanto pare la prolunga del tavolo Glivarp si stacca dal resto del mobile senza rimanere bloccata come dovrebbe.

Questo difetto di produzione rappresenta un potenziale pericolo per chi lo usa.

In particolare le segnalazioni da parte dei clienti si riferiscono al tavolo di colore bianco.

Ikea ha invitato tutte le persone che hanno acquistato il tavolo a riportarlo presso un centro vendite dove verranno rimborsati dell’intero costo senza che ci sia il bisogno di presentare lo scontrino fiscale o nessun altra prova di acquisto.

La comunicazione è apparsa sul sito web del colosso svedese e in un comunicato stampa in cui Ikea si scusa con tutti i clienti per il possibile disagio.

“Esiste il rischio che l’estensione si distacchi dai binari e ciò potrebbero causare il cedimento del mobile”, ha dichiarato il responsabile commerciale, “Ci scusiamo per possibili disagi”.

Per ogni informazione è possibile contattare il Customer Contact Center di Ikea al numero 6786-6868.

Cosa vogliono dire i nomi dei prodotti Ikea

Una delle caratteristiche della compagnia svedese è quella di utilizzare nomi scandinavi per i suoi prodotti. Ecco il loro significato e il modo con cui sono scelti. Qui l’articolo.