Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Emozione in aula per il deputato Eugenio Sangregorio. Inizia a parlare, poi si blocca: “Scusate, è la prima volta…”

Dopo un inizio incerto, il deputato del Gruppo Misto si è scusato e ha bevuto un bicchiere d'acqua, ma l'aula l'ha incoraggiato

L’inizio titubante, in un italiano un po’ incerto. Va avanti a scatti e, a quel punto, la Vicepresidente della Camera Mara Carfagna lo invita a bere un po’ d’acqua.

Protagonista della vicenda è Eugenio Sangregorio, deputato del Gruppo Misto eletto in Sudamerica con Usei – Noi per l’Italia che, durante il suo intervento sul ddl anticorruzione, ha confessato l’evidente emozione per il suo primo discorso in Parlamento. L’Aula ha apprezzato la sincerità del neofita e ha risposto con un applauso di incoraggiamento.

L’onorevole Sangregorio ha poi  ripreso il pugno della situazione, concludendo il suo intervento affermando: “Usei – Noi per l’Italia non può certo rendersi complice di un provvedimento così negativo, strategico e demagogico. Annuncio pertanto il voto negativo di Usei – Noi per l’Italia”.

Eugenio Sangregorio | Chi è

Eugenio Sangregorio è nato il 2 marzo del 1939 a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza (Calabria), ma ha lasciato il suo paese nel 1957 per emigrare in Argentina.

Svolge la professione di imprenditore nel ramo immobiliare ed è stato eletto alla Camera dei deputati alle elezioni politiche italiane del 2018 nella circoscrizione ESTERO B (America Meridionale).

Eugenio Sangregorio | Attività politica

Nel 1987 entra in politica e fonda il Movimento Italoargentino di Partecipazione Civica per le elezioni argentine e nel 2006 l’Unione Sudamericana Emigrati Italiani (USEI).

Alle elezioni politiche italiane del 2018 viene eletto alla Camera dei deputati, nella circoscrizione ESTERO B (America Meridionale) nelle liste dell’Unione Sudamericana Emigrati Italiani, in virtù delle 35.900 preferenze personali.

Alla Camera si iscrive alla componente del gruppo misto “Noi con l’Italia-USEI”.

È il più anziano deputato della XVIII legislatura.