Me

Maltempo, tromba d’aria investe treno in Calabria: feriti passeggeri

L'incidente è avvenuto sulla tratta Lido-Crotone, in Calabria

Immagine di copertina
Immagine di repertorio

A causa del maltempo nella mattina del 20 novembre si è verificato un incidente ferroviario sulla tratta Catanzaro Lido-Crotone, in Calabria.

Un treno locale è stato investito da una tromba d’aria all’altezza della stazione di Roccabernarda: il convoglio, pur essendo stato sballottato dal vento, è rimasto sui binari senza ribaltarsi.

Diversi vetri delle carrozze sono andati in frantumi a causa della forze del vento e alcuni passeggeri sono rimasti feriti, ma senza gravi conseguenze.

Due persone sono state trasportate in ospedale e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Crotone e la squadra del distaccamento di Sellia Marina, oltre a tecnici di Trenitalia.

Il treno danneggiato è stato spostato nella stazione di Botriello, in provincia di Catanzaro, per poter così liberare l’unico binario della linea ionica.

Da Catanzaro Lido intanto è partito un secondo treno per permettere ai passeggeri del convoglio investito dalla tromba d’aria di proseguire il viaggio.

Allerta meteo oggi 20 novembre – Al nord pioggia e vento, e anche la neve. Torna il maltempo sull’Italia e scatta di nuovo l’allarme. Lunedì 19 novembre i primi fiocchi di neve hanno toccato le Alpi e Prealpi tra Lombardia e Piemonte. Oggi, martedì 20 novembre, sono attese nevicate a partire dai 300 – 400 metri su Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

Al centro – sud sono previsti forti temporali e venti, specie sul versante tirrenico.

La Protezione Civile ha lanciato l’allerta arancione per 7 regioni: Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Calabria; Basilicata e i bacini centro – meridionali e sud occidentali della Sicilia.

Nel Lazio si annunciano piogge forti, a Napoli il vento tira così forte che ha rotto i vetri di molte abitazioni della città. Il sindaco di Napoli, De Magistris, ha disposto per oggi la chiusura delle scuole, dei cimiteri e dei parchi.

Allerta giallo in Veneto, Umbria, Molise e Puglia e gran parte della Sardegna.