Me

“Vestita troppo bene”, la Ocasio-Cortez accusa di misoginia i giornalisti di Fox News e The Examiner

La deputata democratica è stata attaccata via Twitter da un giornalista conservatore per il suo abbigliamento ed è stata definita "una ragazza"

Immagine di copertina
Alexandria Ocasio-Cortez

Alexandria Ocasio-Cortez, diventata nelle elezioni di midterm del 6 novembre 2018 la donna più giovane mai eletta nel Congresso degli Stati Uniti, ha dimostrato sui social di non aver paura di denunciare episodi di sessismo e discriminazione.

Tutto è iniziato quando la Ocasio-Cortez ha risposto ad un giornalista che l’aveva definita “una ragazza” in un tweet, criticando anche la sua scelta in fatto di vestiti.

Il giornalista Eddie Scarry, del Washington Examiner, aveva pubblicato una foto che mostrava la Ocasio-Cortez camminare lungo un corridoio correlata da didascalia che diceva “Lo staff di Capitol Hill mi ha mandato questa foto di Ocasio-Cortez scattata proprio ora, vi dirò una cosa: quella giacca e quel cappotto non sembrano quelli di una ragazza con problemi economici”.

Il tweet, in seguito cancellato, è stato molto criticato dagli utenti di Twitter e anche da altri giornalisti, che hanno definito le parole di Scarry sessiste e inappropriate.

Ancor prima di iniziare il suo mandato come rappresentante degli Stati Uniti a New York, Ocasio-Cortez è già stata oggetto di numerose critiche, a cui ha risposto attraverso la rete.

Per quanto riguarda il commento al suo abbigliamento, la Ocasio-Cortez ha risposto così: “Se avessi indossato un sacco, avrebbero riso di me e scattato una foto. Se indosso il migliore dei miei vestiti a buon mercato ridono e mi scattano una foto. L’oscurità odia la luce, per questo bisogna lasciarla fuori. Io risplendo e vado avanti”, ha scritto la Ocasio-Cortez su Twitter.

ocasio cortez contro giornalisti

“Oh, @eScarry pensa di poter cancellare la sua misoginia senza scusarsi? Io non la penso così. Sei un giornalista – i lettori dovrebbero conoscere il tuo pregiudizio”, è stato invece il secondo commento della Ocasio-Cortez, dopo che il Scarry ha eliminato il suo post su di lei.

Per sfuggire alle critiche, il giornalista ha pubblicato un secondo tweet in cui spiegava che le sue parole erano state fraintese, ma non si è scusato con la rappresentate democratica.

“Attenzione! Ho postato un tweet in precedenza, in cui dicevo che la nuova rappresentante del Congresso sembrava ben vestita, elegante persino, nonostante tutti i problemi che dice di avere. Il tweet però è stato frainteso e l’ho cancellato”.

ocasio cortez contro giornalisti

La polemica però non è finita con la semplice cancellazione del messaggio e la Ocasio-Cortez ha colto l’occasione per sottolineare come Fox News e The Washington Examiner si concentrino spesso sul suo abbigliamento.

“La ragione per cui i giornalisti di @FoxNews a @dcexaminer sono così interessati ai miei vestiti, al mio affitto, o continuano a definire come ‘litigi’ normali conversazioni è perché secondo loro persone come me non dovrebbero aspirare a cariche politiche, né vincerle. Questo è il motivo per cui Bronx e Queens mi hanno scelta”.