Me

Incendio in una galleria sulla Napoli-Salerno: 5 feriti

Immagine di copertina

Alle 2.35 di venerdì 15 novembre, un incendio è divampato nella galleria Santa Lucia sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno, durante dei lavori di manutenzione.

Cinque operai sono rimasti feriti. A provocare il rogo è stata l’esplosione di una bombola di gas. La circolazione dei treni, in quel momento, era sospesa a causa dei lavori di manutenzione.

La deflagrazione ha coinvolto un mezzo della ditta Salcef che opera per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS).

Gli operai feriti sono stati soccorsi dal 118, mentre sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco. Attualmente la circolazione dei treni tra Salerno e Bivio Santa Lucia è sospesa.

La galleria è rimasta danneggiata dalle fiamme, e i tecnici stanno lavorando per cercare di renderla nuovamente utilizzabile il prima possibile.

Rete Ferroviaria Italiana sta facendo approfondimenti sulla dinamica dell’accaduto, e in una nota ha espresso solidarietà agli operai rimasti feriti.

I collegamenti regionali Salerno-Caserta sono garantiti da servizi sostitutivi di autobus.I treni Intercity percorrono invece l’itinerario alternativo che passa per Cava de’ Tirreni.