Me

Thailandia, un uomo si fa fare un massaggio ma qualcosa va storto: muore dopo dieci minuti

La vittima aveva avuto una contrattura alla caviglia qualche giorno prima. Inutile il soccorso del massaggiatore

Immagine di copertina

Muore durante un massaggio. È successo a Pattaya, in Thailandia, dove un uomo a seguito di una contrattura e avvertendo dolore a una gamba, si è recato presso un centro per massaggi. Ma dieci minuti dopo si è sentito male sul lettino ed è deceduto.

Cos’è successo durante il massaggio

A pochi minuti dall’inizio del massaggio, la vittima – la cui identità non è ancora nota – ha avuto un arresto respiratorio. Il massaggiatore, allora, ha provato subito a rianimarlo, ma le sue condizioni erano ormai gravi. Quando sono arrivati i soccorsi, circa 30 minuti dopo, l’uomo era già morto.

Secondo i medici, la causa della morte sarebbe stata un’embolia polmonare dovuta all’ostruzione di una o più arterie. Bassa la probabilità che sia stato il messaggio ad aver provocato il decesso.

A tal proposito il direttore del Thai Traditional Medicine Research Institute ha sostenuto che le possibilità di morire durante un massaggio thailandese sono molto scarse, circa lo 0,01 per cento. Il dottore NelPattarapon Jungsomjatepaisal, direttore dell’Health Establishment Bureau, ha affermato che sono già stati avviati i controlli nel centro massaggi. Lo scopo è quello di verificare se tutto sia in regola.

Le reazioni dopo il massaggio

La moglie della vittima non ha presentato alcuna denuncia alla polizia. Per l’Health Establishment Bureau, invece, i centri massaggi “hanno l’obbligo di controllare la salute del cliente prima di consentire loro di sottoporsi alle terapie”.

Le persone con febbre o pressione alta, fratture ossee e infiammazioni, ma anche con diabete, ferite aperte, osteoporosi grave e cancro, non dovrebbero subire dei massaggi.

La vittima prima del massaggio

Ai media locali il fratello della vittima ha riferito che il giovane si era procurato un danno alla caviglia qualche giorno prima giocando a calcio. La ferita, quindi, potrebbe aver causato il dolore alla gamba mentre era in giro al mercato galleggiante con degli amici. Da qui l’idea di fermarsi e recarsi presso un centro per massaggi per alleviare il dolore. Ma la storia ha preso una tragica piega.