Me

Gramellini: “Isoardi e Salvini nudi tra le lenzuola, prima dei calzini meglio togliere i telefonini”

L'editorialista del Corriere della Sera ha commentato il post su Instagram con cui la Isoardi ha reso nota la fine della relazione con Salvini

Immagine di copertina
Massimo Gramellini e, sulla destra, il post con cui la Isoardi ha comunicato su Instagram la rottura con Salvini

“C’è stato un tempo in cui le coppie si lasciavano senza avvisare l’universo. […] C’è stato un tempo in cui non ci si fotografava nudi a letto dopo avere fatto l’amore. Per timidezza e imbarazzo, che è il fratello minore della vergogna”.

Comincia così il Caffè di Massimo Gramellini di martedì 6 novembre, dedicato all’affaire Salvini-Isoardi. L’editorialista del Corriere della Sera ha commentato il post su Instagram con cui la conduttrice de La prova del cuoco ha annunciato la separazione dal ministro dell’Interno.

“Poi sono arrivati i ‘social’ e abbiamo perso la riservatezza – scrive Gramellini – Elisa Isoardi avrà pensato che annunciare la fine della storia con Salvini su Instagram fosse un metodo naturale e sbrigativo: si risparmiano un mucchio di telefonate”.

“Così come l’idea di corredare lo storico annuncio con un ‘selfie’ in cui gli amanti, allora felici, appaiono nudi tra le lenzuola, senza dare troppo peso al particolare che l’uomo momentaneamente privo di felpa è il ministro dell’Interno. D’ora in avanti, in camera da letto, prima dei calzini consiglio di togliere i telefonini”, conclude il giornalista.

Martedì 6 novembre, anche un altro importante editorialista come Michele Serra ha commentato la modalità “social” con cui la Isoardi ha reso nota la fine della relazione con Salvini.

“Lo staff social di Salvini – ha scritto Serra – che è nutrito e, dicono, ferratissimo, chiarisca che il vicepremier non è Fabrizio Corona (anche se le probabilità che Fabrizio Corona diventi almeno vicepremier non sono trascurabili). Spieghi in via riservata alla Isoardi che Salvini, dopotutto, e nonostante se stesso, è pur sempre classe dirigente”.

“Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora. Gio Evan. Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato. Grazie Matteo”.

È stata questa la frase con cui Elisa Isoardi ha annunciato sul proprio profilo Instagram la fine ufficiale della sua storia d’amore con Matteo Salvini.

È stato lo stesso Matteo Salvini, in seguito al post della Isoardi, a replicare alla ex compagna.

“Impegnativa giornata di lavoro in Africa sul fronte immigrazione e sicurezza, ma il telefono dall’Italia mi squilla per altro…Per educazione, carattere e rispetto non ho mai buttato in piazza la mia vita privata, non comincerò a farlo adesso, agli Italiani non interessa. Ho amato, ho perdonato, sicuramente avrò anche commesso degli errori ma ci ho creduto fino in fondo. Peccato, qualcuno aveva altre priorità. Buona vita. Vi voglio bene Amici”, ha scritto su Facebook Salvini, che lascia intendere di averci provato fino alla fine.

In una lunga intervista al settimanale di gossip Chi, in edicola da mercoledì 7 novembre, Elisa Isoardi ha poi spiegato più nel dettaglio i motivi della rottura col ministro dell’Interno.

“Matteo Salvini e io ci siamo lasciati due mesi e mezzo fa – ha detto la Isoardi – Qual è stato il motivo della nostra rottura? La lontananza, causata dai troppi impegni di entrambi”.