Me

Bambini fanno sesso a tre e il video circola su WhatsApp: la Procura di Firenze apre un’inchiesta

Immagine di copertina

Un video a luci rosse sta circolando su WhatsApp. Fin qui nulla di strano, peccato però che i protagonisti delle immagini siano dei bambini: in particolare si vede una bimba, apparentemente di 10 anni, fare sesso con due ragazzini poco più grandi, mentre qualcuno riprende il momento scioccante probabilmente con un telefonino.

Un filmato di appena dieci secondi che – secondo quanto riporta il Corriere Fiorentino – in queste ore sta facendo il giro degli smartphone in alcune scuole medie ma anche elementari della provincia fiorentina.

Vicenda che è stata denunciata e quindi portata alla luce da una dirigente scolastica che, avvisata da una mamma, ha avvisato i Carabinieri.

La Procura presso il Tribunale dei Minori di Firenze ha quindi aperto un fascicolo.

Nel video, girato in un giardino, si vede la bambina che ride e si sentono delle voci: molto probabilmente per la piccola è come se fosse un gioco.

Dall’accento delle voci che si sentono nel breve filmato i ragazzi sembrerebbero di Roma o dintorni, ma non è detto che il video sia stato girato nella Capitale dato che sul fondo si nota il mare.

Il filmato è stato già acquisito dal magistrato e gli investigatori sono già al lavoro per cercare di arrivare alla fonte.

“Invitiamo i genitori a controllare i telefoni dei figli – l’appello che arriva dalla Procura per i minori – a cancellare quel video e a segnalare alle forze dell’ordine da chi è arrivato”.

Una vicenda terribile dai numerosi risvolti penali: oltre a chi ha prodotto il video e ai ragazzi coinvolti, rischiano grosso anche le persone che divulgano e detengono il filmato che potrebbe essere chiamate a rispondere di detenzione di materiale pedopornografico.