Me

A Roma cadono alberi ma la responsabile del Verde pubblico è in ferie

La manager è assente nonostante l'emergenza causata dal maltempo

Immagine di copertina
Roma, un albero caduto per il maltempo

Nonostante l’emergenza per il maltempo che ha causato la caduta di molti alberi, la responsabile del verde pubblico di Roma, Rosalba Matassa, è rimasta in ferie. A svelarlo è il quotidiano romano il Messaggero, secondo il quale per l’emergenza sono stati chiamati dei giardinieri privati.

L’articolo

“Mentre in città si consumava la strage di pini e platani – si legge nell’articolo –  il direttore dei giardinieri era altrove. Matassa, contattata al cellulare, ieri negava: “Ma no, sono sempre stata qui”. Poi cade la linea. Allora risponde la sua segretaria: “È tornata oggi? Sì. Anzi no, è sempre stata operativa”. Ma come, nei documenti interni risulta chiaramente in congedo con sostituzione di Marcello Visca… “Allora se lo sapete già”…”. Dagli uffici delle Risorse Umane assicurano: la responsabile del Verde era in ferie, nonostante i bollettini della Protezione civile pronosticassero da giorni l’ondata eccezionale di maltempo.

L’emergenza alberi

A Roma il 29 ottobre sono crollati decine e decine di alberi ad alto fusto. Uno dopo l’altro si sono schiantati al suono causando danni e problemi alla viabilità.  Centinaia le richieste di intervento inoltrate ai numeri di emergenza.

Una situazione per cui il Codacons ha fatto sapere che presenterà un esposto alla Procura di Roma. L’obiettivo è “accertare la manutenzione del verde pubblico della Capitale”.