Me

Lo scivolone di Meghan Markle: dimentica il cartellino sull’abito nuovo

I duchi di Sussex sono arrivati al loro decimo giorno di un tour in Oceania. La coppia è atterrata sull'Isola di Tonga e, mentre scendeva dalle scalette dell'aereo, Meghan è stata sorpresa con un cartellino che spuntava dall'abito rosso

Immagine di copertina
Meghan Markle. Credit: Getty Images

È successo di nuovo: la duchessa di Sussex ha dimenticato di togliere il cartellino dal suo abito nuovo, ancora una volta. E i media, impietosi come sempre, hanno notato il dettaglio che spuntava dal vestito rosso fuoco di Meghan Markle mentre era intenta a scendere dalle scalette dell’aereo, sotto braccio al suo Harry.

I duchi di Sussex sono arrivati al loro decimo giorno di un tour super intenso in Oceania. La coppia è atterrata a Nuku’alofa, nell’Isola di Tonga. È questa l’ultima tappa del loro primo viaggio da reali, lo stesso che fecero i genitori di Harry, Carlo e Diana, dopo le loro nozze.

L’episodio della targhetta ci fa immedesimare un po’ in Meghan: a chi non è capitato almeno una volta nella vita di dimenticare quella maledetta etichetta su un capo appena acquistato? Certo, parliamo pur sempre di una reale e non è la prima volta che la duchessa di Sussex scivola sull’etichetta (è proprio il caso di dirlo). Era il 10 luglio quando Harry e Meghan atterravano all’aeroporto di Berlino e lei portava con sé una borsa Strathberry con la plastica protettiva che ancora la avvolgeva.

Sull’Isola di Tonga, Meghan si è presentata con il cartellino che spuntava dall’abito in crêpe con ricami e trasparenze. La griffe è quella amatissima dalla cognata Kate Middleton e dalla sorella Pippa, Self Portait. L’abito è stato personalizzato per la duchessa di Sussex.

Il capo originale, come si può notare anche dal sito del brand con base a Londra, è lungo e arriva giù fino ai piedi, mentre quello di Meghan arriva appena sopra le caviglie.

Caviglie sulle quali si nota il cartellino bianco del vestito nuovo. Pare però lo scivolone non sia da addossare alla duchessa. Infatti, la responsabilità ricadrebbe sulle spalle della stylisti di Meghan Markle, l’amica di sempre Jessica Mulroney.

Il dettaglio purtroppo è finito su tutti i tabloid, perché quella della stylist è stata una disattenzione di un certo peso, vista l’ossessione dello staff della duchessa a stare dietro a ogni minimo dettaglio. Soprattutto da quando la moglie di Harry ha annunciato di essere in dolce attesa.