Me

Fedez, festa a sorpresa in un supermercato: scoppia la polemica

 

Chiara Ferragni ha avuto un’idea molto originale per il compleanno di Fedez, la fashion blogger ha infatti organizzato una festa a sorpresa in un supermercato. Avete capito bene, una notte in un negozio tra frutta, verdura e amici nei carrelli che corrono all’impazzata tra gli scaffali del market.

Dopo la torta con la scritta sbagliata e la Lamborghini che si è regalato qualche giorno fa (ecco quanto gli è costata), ora il cantante milanese si gode anche una festa a sorpresa al supermercato.

Fedez ha festeggiato il 15 ottobre 29 anni, ma Chiara Ferragni ha voluto portare avanti i festeggiamenti con il party esclusivo nel supermercato. Ma sui social è scoppiata subito la polemica, che ha accusato la coppia di sprecare il cibo.

“Con una delle sue magiche idee, Chiara mi sta portando a cena in un posto segreto. Volevo dirvi dove stiamo andando ma dice che è contro le regole di questa cena segreta”, racconta Fedez nelle storie di Instagram.

“Raga siamo in un supermercato. Ma non capisco. Ma perché?” si sorprende il cantante.

Nelle stories su Instagram dei Ferragnez si vede la coppia insieme agli amici che si diverte correndo nei carrelli tra le corsie del negozio.

Ma sui social le critiche sono state numerose e Fedez si è anche scusato alla fine della festa: “Mi sono defilato dalla festa per dirvi una cosa, ho letto su twitter perchè molti si sono lamentati pensando che stiamo sprecando del cibo. Tutti quelli che si sono sentiti indignati sappiate che la spesa e il cibo domani verrà donata ai più bisognosi. L’unica storia di spreco che che avete visto è la mia e me ne assumo le responsabilità. Ho lanciato una foglia di lattuga, sono stato preso dall’euforia della festa e chiedo umilmente scusa per questo. Probabilmente chiunque si fosse trovato nella mia situazione avrebbe toccato tutto, chiedo scusa perchè mi rendo conto di avere un’esposizione e dell’influenza che abbiamo sulle persone. Non è una festa per esprimere opulenza ma è una cosa simpatica che hanno voluto fare per me, spero che capiate. In più occasioni abbiamo dimostrato di tenerci e di avere un occhio di riguardo per chi non ha avuto la stessa fortuna”.

Le stories di Fedez continuano con  l’attacco agli “indignatori”: “So che tutte le testate diranno che ‘abbiamo sprecato in barba alla fame nel mondo’. Se l’indignazione e la morale facile arrivano da una foglia di lattuga e un panettone che ho lanciato, mangerò la foglia di lattuga e mi porterò il panettone a casa. Detto questo starò tutta la sera a vigilare che nessuno sprechi cibo. Mi sta sul c**o passare per quello che non siamo. E’ incredibile che mi debba giusitificare come se avessi ucciso una persona, indignatevi anche quando guardate Masterchef perchè tante materie prime vengono sprecate». Ma ormai la festa è rovinata: «Come potete vedere ho mandato via tutti gli invitati, il negozio è integro, tutti gli indignati possono andare a dormire sereni, grazie mille a tutti per la morale”.

fedez compleanno supermercato