Me
Quanto spende la Rai per avere Cottarelli ospite fisso da Fazio
Condividi su:
quanto guadagna cottarelli fazio |

Quanto spende la Rai per avere Cottarelli ospite fisso da Fazio

Il contributo che il professore, noto per il suo incarico di Commissario alla Spending review sotto il governo Letta, riceve da viale Mazzini va in realtà all'università Cattolica di Milano

21 Ott. 2018
quanto guadagna cottarelli fazio |

Carlo Cottarelli (qui il suo profilo) noto anche come Mr. Spending review per aver ricoperto l’incarico di Commissario straordinario della Revisione della spesa pubblica per il governo Letta, è passato da premier incaricato a ospite fisso del programma serale di Rai1 “Che tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio.

In molti si sono chiesti a quanto ammonti il compenso di Cottarelli per la sua presenza in Rai e per avere una risposta esaustiva Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, e Fratelli d’Italia hanno presentato un’interrogazione a viale Mazzini.

La Rai ha risposto che Carlo Cottarelli riceva per ogni puntata 6.500 euro lordi, ma i soldi vanno all’università Cattolica, dove il professore stesso insegna.

“La Rai ha un accordo-quadro di appalto parziale con la società Officina per la realizzazione delle puntate di ‘Che Tempo Che Fa’, approvato nel giugno 2017 dal precedente consiglio di amministrazione; all’interno di tale contratto è previsto un valore forfettario a puntata per la presenza degli ospiti e per le relative spese. È pertanto Officina che stipula direttamente i contratti con gli ospiti”, spiega la Rai in una nota.

La società Officina, per metà nelle mani dello stesso Fabio Fazio, si occupa di pagare Carlo Cottarelli per la sua presenza al programma in onda su Rai1.

Cottarelli, ha spiegato la Rai nella stessa nota di risposta all’interrogazione di Gasparri e FdI, ha sottoscritto una liberatoria “con relativa cessione dei diritti di immagine relativa alla partecipazione al programma a titolo gratuito, mentre la Cattolica ha sottoscritto un contratto per la fornitura dei contenuti per l’intervento del professor Cottarelli: pertanto a fronte di tale consulenza l’ateneo riceve 6.500 euro a puntata”.

Contro la presenza del professore in studio si era espresso anche il Movimento 5 Stelle, con Paragone che ha commentato così: “Mi sembra che Fazio voglia fare con questa omelia della domenica di Cottarelli un lavaggio del cervello agli italiani per convincerli che le manovre di un governo populista facciano male. E non c’è neppure un contraddittorio!”.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus