Me

Fedez, autocritica dopo l’operazione del figlio Leone: “Troppo social, meglio tenersi le cose per sé”

Immagine di copertina

Fedez autocritica uso social – “Questa situazione mi ha fatto capire che siamo figli di questa generazione e comunichiamo in un certo modo ma a volte è meglio tenersi le cose per sé quindi ovviamente è anche un po’ colpa nostra, ed è giusto ammetterlo”. Ad ammettere di aver usato troppo i social network è il rapper Fedez, nello stesso post in cui critica la battuta di Striscia la notizia sull’operazione del figlio Leone.

Fedez e la moglie Chiara Ferragni, che insieme contano su Instagram più di 20 milioni di follower e sono sempre al centro della polemica per il modo in cui mettono sulla pubblica piazza la loro vita privata.

La risonanza che ha avuto sui social l’operazione del figlio Leone ha generato critiche e facili ironie, tanto che il rapper ha deciso di fare autocritica sulla troppa esposizione mediatica.

“Al nostro piccolo Leo hanno inserito dei tubinicini nelle orecchie per poter eliminare del liquido che dalla nascita, e a lungo tempo, gli avrebbe potuto causare perdita di udito. La sua operazione era molto semplice e lui sta bene ed è già a casa con noi”, aveva scritto alcuni giorni fa Chiara Ferragni.

Fedez contro Striscia la notizia: la lite social

Il piccolo Leone Lucia è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico, lunedì 15 ottobre, al Children’s hospital di Los Angeles.

Entrambi i genitori lo hanno annunciato sui social network e hanno condiviso l’esperienza nell’ospedale pediatrico.

“Sarà un pensiero scontato e banale lo so, però passare una giornata in un ospedale pediatrico rende ancor più vero e tangibile il buon vecchio detto ‘quando c’è la salute c’è tutto’. Mi rendo conto di essere fortunato, ma oggi forse, riesco ad apprezzarlo un po’ di più”, aveva scritto sotto una foto di Instagram.

Al piccolo è stato drenato del liquido che si era formato e accumulato nelle orecchie sin dalla nascita.

Proprio sotto a uno di questi post, un utente aveva scritto un commento sarcastico che non era piaciuto al padre 29enne: “Se ha un problema alle orecchie è per via delle doti canore del papà, sarebbe meglio tagliare le corde vocali a lui!”.

Quella stessa battuta è stata poi ripetuta da Ezio Greggio durante la trasmissione, per questo Fedez è intervenuto per esprimere la sua amarezza e spiegare perché ha voluto condividere i problemi di salute del figlio sui social.

“L’altro giorno sottolineavo quanto fosse spiacevole fare ironia di bassa lega sull’intervento cui si è dovuto sottoporre Leone. La medesima battuta è stata ripresa pedissequamente da Striscia la notizia per fare una battuta che non fa ridere e metterci le risate registrate sopra. Bravi, complimenti!”.

“E non sto imputando a nessuno il fatto di non poter fare ironia sulla mia musica, quello potete farlo quanto volete. Però, se non sapete quello che ha vissuto una famiglia prima di arrivare a un’operazione del genere, io francamente l’avrei evitato”.