Me
Calendario Champions League 2018 2019 | Date | Orario | Partite | Dove vedere
Condividi su:
Calendario Champions League 2018 2019

Calendario Champions League 2018 2019 | Date | Orario | Partite | Dove vedere

Il calendario completo della Uefa Champions League 2018 2019. Quattro le squadre italiane in gioco

16 Ott. 2018 8 ore
Calendario Champions League 2018 2019

Calendario Champions League 2018 2019 | Date | Orario | Partite | Dove vedere

Calendario Champions League 2018 2019 – Qui tutte le info sulle partite della Uefa Champions League 2018 2019. Dai gironi di qualificazione in poi: ecco il percorso della coppia dalle grandi orecchie

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DI NAPOLI-LIVERPOOL

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DI PSV-INTER

CALENDARIO

Prima giornata – Martedì 18 settembre ore 18.55

  • Girone B: Barcellona-Psv
  • Girone B: Inter -Tottenham

Prima giornata – Martedì 18 settembre ore 21.00

  • Girone A: Club Brugge-Borussia Dortmund
  • Girone A: Monaco-Atletico Madrid
  • Girone C: Liverpool-PSG
  • Girone C: Stella Rossa-Napoli
  • Girone D: Galatasaray-Lokomotiv Mosca
  • Girone D: Schalke-Porto

Prima giornata – Mercoledì 19 settembre ore 18.55

  • Girone E: Ajax-Aek Atene
  • Girone F: Shakhtar Donetsk-Hoffenheim

Prima giornata – Mercoledì 19 settembre ore 21.00

  • Girone E: Benfica-Bayern Monaco
  • Girone F: Manchester City-Lione
  • Girone G: Real Madrid-Roma
  • Girone G: Viktoria Plzen-CSKA Mosca
  • Girone H: Young Boys-Manchester United
  • Girone H: Valencia-Juventus

Seconda giornata – Martedì 2 ottobre ore 18.55

  • Girone F: Hoffeneim-Manchester City
  • Girone H: Juventus-Young Boys

Seconda giornata – Martedì 2 ottobre ore 21.00

  • Girone E: Bayern Monaco-Ajax
  • Girone E: Aek Atene-Benfica
  • Girone F: Lione -Shakthar Donetsk
  • Girone G: Cska Mosca-Real Madrid
  • Girone G: Roma-Viktoria Plzen
  • Giorne H: Manchester United-Valencia

Seconda giornata – Mercoledì 3 ottobre ore 18.55

  • Girone C: PSG-Stella Rossa
  • Girone D: Lokomotiv Mosca-Schalke

Seconda giornata – Mercoledì 3 ottobre ore 21.00

  • Girone A: Atletico Madrid-Club Brugge
  • Girone A: Borussia Dortmund-Monaco
  • Girone B: Tottenham-Barcellona
  • Girone B: Psv-Inter
  • Girone C: Napoli-Liverpool
  • Girone D: Porto-Galatasaray

Terza giornata – Martedì 23 ottobre ore 18.55

  • Girone E: Aek Atene-Bayern Monaco
  • Girone H: Young Boys-Valencia

Terza giornata – Martedì 23 ottobre ore 21.00

  • Girone E: Ajax-Benfica
  • Girone F: Hoffenheim-Lione
  • Girone F: Shakthar Donetsk-Manchester City
  • Girone G: Roma-CSKA Mosca
  • Girone G: Real Madrid-Viktoria Plzen
  • Girone H: Manchester United-Juventus

Terza giornata – Mercoledì 24 ottobre ore 18.55

  • Girone A: Club Brugge-Monaco
  • Girone B: Psv-Tottenham

Terza giornata – Mercoledì 24 ottobre ore 21.00

  • Girone A: Borussia Dortmund-Atletico Madrid
  • Girone B: Barcellona-Inter
  • Girone C: PSG-Napoli
  • Girone C: Liverpool-Stella Rossa
  • Girone D: Lokomotiv Mosca-Porto
  • Girone D: Galatasaray-Schalke

Quarta giornata – Martedì 6 novembre ore 18.55

  • Girone A: Monaco-Club Brugge
  • Girone C: Stella Rossa-Liverpool

Quarta giornata – Martedì 6 novembre ore 21.00

  • Girone A: Atletico Madrid-Borussia Dortmund
  • Girone B: Tottenham-Psv
  • Girone B: Inter-Barcellona
  • Girone C: Napoli-PSG
  • Girone D: Porto-Lokomotiv Mosca
  • Girone D: Schalke-Galatasaray

Quarta giornata – Mercoledì 7 novembre ore 18.55

  • Girone G: CSKA Mosca-Roma
  • Girone H: Valencia-Young Boys

Quarta giornata – Mercoledì 7 novembre ore 21.00

  • Girone E: Bayern Monaco-Aek Atene
  • Girone E: Benfica-Ajax
  • Girone F: Lione-Hoffenheim
  • Girone F: Manchester City-Shakhtar Donetsk
  • Girone G: Viktoria Plzen-Real Madrid
  • Girone H: Juventus-Manchester United

Quinta giornata – Martedì 27 novembre ore 18.55

  • Girone E: Aek Atene-Ajax
  • Girone G: CSKA Mosca-Viktoria Plzen

Quinta giornata – Martedì 27 novembre ore 21.00

  • Girone E: Bayern Monaco-Benfica
  • Girone F: Hoffenheim-Shakhtar Donetsk
  • Girone F: Lione-Manchester City
  • Girone G: Roma-Real Madrid
  • Girone H: Manchester United-Young Boys
  • Girone H: Juventus-Valencia

Quinta giornata – Mercoledì 28 novembre ore 18.55

  • Girone A: Atletico Madrid-Monaco
  • Girone D: Lokomotiv Mosca-Galatasaray

Quinta giornata – Mercoledì 28 novembre ore 21.00

  • Girone A: Borussia Dortmund-Club Brugge
  • Girone B: Psv-Barcellona
  • Girone B: Tottenham-Inter
  • Girone C: PSG-Liverpool
  • Girone C: Napoli-Stella Rossa
  • Girone D: Porto-Schalke

Sesta giornata – Martedì 11 dicembre ore 18.55

  • Girone D: Galatasaray-Porto
  • Girone D: Schalke-Lokomotiv Mosca

Sesta giornata – Martedì 11 dicembre ore 21.00

  • Girone A: Club Brugge-Atletico Madrid
  • Girone A: Monaco-Borussia Dortmund
  • Girone B: Barcellona-Tottenham
  • Girone B: Inter-Psv
  • Girone C: Liverpool-Napoli
  • Girone C: Stella Rossa-PSG

Sesta giornata – Mercoledì 12 dicembre ore 18.55

  • Girone G: Viktoria Plzen-Roma
  • Girone G: Real Madrid-CSKA Mosca

Sesta giornata – Mercoledì 12 dicembre ore 21.00

  • Girone E: Ajax-Bayern Monaco
  • Girone E: Benfica-Aek Atene
  • Girone F: Shakthar Donetsk-Lione
  • Girone F: Manchester City-Hoffenheim
  • Girone H: Young Boys-Juventus
  • Girone H: Valencia-Manchester United

DATE PARTITE

Gironi

18/19 settembre: fase a gironi, prima giornata
2/3 ottobre: fase a gironi, seconda giornata
23/24 ottobre: fase a gironi, terza giornata
6/7 novembre: fase a gironi, quarta giornata
27/28 novembre: fase a gironi, quinta giornata
11/12 dicembre: fase a gironi, sesta giornata

Ottavi di finale

17 dicembre: sorteggio ottavi di finale
12/13/19/20 febbraio: ottavi di finale, andata
5/6/12/13 marzo: ottavi di finale, ritorno

Quarti di finale

15 marzo: sorteggio quarti di finale e semifinali
9/10 aprile: quarti di finale, andata
16/17 aprile: quarti di finale, ritorno

Semifinali

30 aprile/1 maggio: semifinali, andata
7/8 May: semifinali, ritorno

Finale

Sabato 1 giugno:  Estadio Metropolitano, Madrid

TUTTI I GIRONI 

GIRONE A

  • Atletico Madrid (Spa)
  • Borussia Dortmund (Ger)
  • Monaco (Fra)
  • Club Bruges (Bel)

GIRONE B

  • Barcellona (Spa)
  • Tottenham (Ing)
  • Psv (Ola)
  • Inter (Ita)

GIRONE C

  • Paris Saint Germain (Fra)
  • Napoli (Ita)
  • Liverpool (Ing)
  • Stella Rossa (Srb)

GIRONE D

  • Lokomotiv Mosca (Rus)
  • Porto (Por)
  • Schalke (Ger)
  • Galatasaray (Tur)

GIRONE E

  • Bayern Monaco (Ger)
  • Benfica (Por)
  • Ajax (Ola)
  • Aek Atene (Gre)

GIRONE F

  • Manchester City (Ing)
  • Shakhtar Donetsk (Ucr)
  • Lione (Fra)
  • Hoffenheim (Ger)

GIRONE G

  • Real Madrid (Spa)
  • Roma (Ita)
  • CSKA Mosca (Rus)
  • Viktoria Plzen (RepC)

GIRONE H

  • Juventus (Ita)
  • Manchester United (Ing)
  • Valencia (Spa)
  • Young Boys (Svi)

LE FASCE

Sono state definite le quattro fasce del sorteggio. Nella prima i campioni in carica, i vincitori della UEFA Europa League e i campioni delle sei federazioni ai primi posti nel ranking (per l’Italia presente quindi la Juventus).

Per la seconda, terza e quarta fascia conta invece il ranking europeo: Napoli e Roma sono state inserite in seconda. Solo quarta fascia invece per l’Inter, al ritorno in Champions League dopo anni d’assenza.

Queste le quattro fasce complete:

FASCIA 1

Real Madrid (Spa)
Atletico Madrid (Spa)
Barcellona (Spa)
Bayern Monaco (Ger)
Manchester City (Ing)
Juventus (Ita)
Paris Saint-Germain (Fra)
Lokomotiv Mosca (Rus)

FASCIA 2

Borussia Dortmund (Ger)
Porto (Por)
Manchester United (Ing)
Shakhtar Donetsk (Ucr)
Benfica (Por)
Napoli (Ita)
Tottenham (Ing)
Roma (Ita)

FASCIA 3

Liverpool (Ing)
Schalke (Ger)
Lione (Fra)
Monaco (Fra)
Ajax (Ola)
CSKA Mosca (Rus)
Psv (Ola)
Valencia (Spa)

FASCIA 4

Viktoria Plzen (Rep. C.)
Club Bruges (Bel)
Galatasaray (Tur)
Young Boys (Svi)
Inter (Ita)
Hoffenheim (Ger)
Stella Rossa (Srb)
AEK Atene (Gre)

REGOLAMENTO SORTEGGIO

Ogni girone sarà composto da una squadra di prima fascia, una di seconda, una di terza e una di quarta. Nessuna squadra potrà essere sorteggiata con un’altra della stessa federazione.

Champions League 2018 2019 | Diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Nuova stagione, nuova Champions League. La più importante competizione europea per club, vinta lo scorso anno dal Real Madrid, è pronta a ripartire.

Quattro i club italiani in corsa: la Juventus, rinforzatasi con Cristiano Ronaldo, il Napoli di Ancelotti, la Roma, reduce dalla strepitosa cavalcata della scorsa stagione, e l’Inter al ritorno in Europa dopo una lunga assenza.

Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming la Champions League 2018 2019  Champions League 2018 2019 dove vederla

Dove vedere la Champions League 2018 2019 in tv

La Champions League 2018 2019 sarà trasmessa Sky Sport via satellite e dalla Rai che potrà trasmettere in chiaro (completamente gratis) una partita a settimana.

Gli orari delle partite, in programma il martedì e il mercoledì, saranno due: 18.55 e 21.00.

Dove vederla in streaming

In streaming le partite della Uefa Champions League saranno visibili su Sky Go e, quando trasmesse dalla Rai in chiaro, anche su Rai Play.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno le gare in streaming: ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet,  sempre che non preferiate vederla in un locale in compagnia di amici.

Molti siti, che propongono questi eventi dal vivo, sono illegali e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione.

Ci sono però numerosi portali che offrono la possibilità di vedere le partite di calcio in streaming live e in qualità HD. Molti, come Sky Go e Premium Play, sono a pagamento, altri del tutto gratuiti.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus