Me

Afghanistan, bomba esplode durante comizio elettorale: almeno 12 morti

Immagine di copertina

In Afghanistan, nella provincia di Takhar, un attentato durante un comizio elettorale ha provocato la morte di almeno 12 persone e il ferimento di altre 32.

Una bomba, messa su una moto, è stata fatta esplodere. Il comizio in corso era quello di una candidata al parlamento, Nazifa Yousefibek, che però è rimasta illesa.

“La bomba era stata messa su una motocicletta e fatta detonare tra i sostenitori di una donna candidata nel distretto di Rustaq”, ha spiegato il portavoce provinciale della polizia, Khalil Assir.

Come riporta Agi, in Afghanistan sono almeno nove i candidati uccisi nella campagna per le elezioni parlamentari del prossimo 20 ottobre.