Me
L’ex ct dell’Italia Ventura torna in panchina: è il nuovo allenatore del Chievo Verona
Condividi su:
Giampiero ventura chievo verona

L’ex ct dell’Italia Ventura torna in panchina: è il nuovo allenatore del Chievo Verona

17 Ott. 2018
Giampiero ventura chievo verona

La notizia era nell’aria, ma da questa mattina è ufficiale: il Chievo Verona ha esonerato Lorenzo D’Anna. Il tecnico paga il pessimo avvio di stagione: sei sconfitte nelle prime otte sfide, solo due punti conquistati e ultimo posto in classifica.

Al suo posto la società veronese del presidente Campedelli ha scelto e ufficializzato Giampiero Ventura, l’ex ct della Nazionale, protagonista della mancata qualificazione all’ultimo Mondiale data la sconfitta nel playoff contro la Svezia.

Un modo per potersi rimettere in gioco per l’ex allenatore (tra le altre) del Torino che qualche settimana fa diceva: “Non andrò più all’Ikea. Ho voglia di ripartire da una nuova avventura, è stata una lunga estate per me, ma ho ritrovato l’adrenalina. Sento la necessità interiore, un desiderio feroce di dimostrare ancora tanto”. Ora ne avrà l’occasione.

Serie A 2018 2019 in tv | Dove vedere il calcio in streaming e tv

SERIE A 2018 2019 IN TV – Fino all’ultima stagione calcistica, quella 2017/2018, il campionato italiano di calcio di Serie A veniva trasmesso integralmente da Sky con alcune partite che andavano in onda anche sul digitale terrestre di Mediaset Premium.

Ma a partire dal campionato 2018/2019, fino a quello 2020/2021, lo scenario per i tifosi e gli appassionati di calcio cambierà.

In questo articolo abbiamo spiegato come funzione l’offerta della piattaforma DAZN, di proprietà del gruppo Perform, che si è aggiudicata un pacchetto di 114 partite.

> QUI IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus