Me

La verità sul video virale delle suore che ballano musica house

Immagine di copertina

Sui social è diventato virale il video che mostra decine di suore sotto un palco mentre ballano musica house.

Il filmato è in realtà frutto di un montaggio nel quale l’audio originale è stato sostituito con la musica da discoteca.

A realizzarlo è stato il il dj olandese Isaac Vissers, in arte Fisherman, autore anche della base musicale: il brano “Mission”.

Secondo quanto riportato dal sito dell’Unione cristiani cattolici razionali, il video originale è stato girato il 15 settembre 2018 a Cracovia, in Polonia.

In realtà le suore stavano ballando sulle note di una canzone assai meno ritmata, suonata da una band di adolescenti del posto.

Nel suo montaggio dj Fisherman ha anche velocizzato le immagini per farle coincidere con i ritmi serrati del suo brano.

Il testo della canzone originale, intitolata “Gory to gory” (“Montagna alla montagna”), recita: Viaggi da molto nel mondo, poi all’improvviso un’ombra pericolosa. È una montagna di paura. Ma non avere paura, abbi fede! Se le montagne non possono essere superate, se le montagne non possono essere aggirate. Alte montagne, fede di bambino”.