Me

Gp Giappone (Suzuka) | Formula 1 | Risultato | Ordine d’arrivo | Classifica piloti

Domenica 7 ottobre alle ore 07,10 il Gp del Giappone

Immagine di copertina

Gp Giappone (Suzuka) | Formula 1 | Risultato | Ordine d’arrivo | Classifica piloti 

Il britannico Lewis Hamilton (Mercedes), partito in pole position, ha vinto il Gp di Formula 1 del Giappone sul circuito di Suzuka.

Male Sebastian Vettel con la Ferrari al sesto posto dopo una collisione con la Red Bull di Max Verstappen. E adesso il britannico si avvicina ancora di più al suo quinto titolo mondiale.

Il leader della classifica si è piazzato davanti al compagno, il finlandese Valtteri Bottas, e all’olandese Verstappen a completare il podio.

GP Giappone (Suzuka) | Risultato | Ordine d’arrivo

Questo l’ordine di arrivo del Gran Premio di Suzuka, Giappone:

1. Lewis Hamilton (Mercedes)
2. Valtteri Bottas (Mercedes)
3. Max Verstappen (Red Bull)
4. Daniel Ricciardo (Red Bull)
5. Kimi Raikkonen (Ferrari)
6. Sebastian Vettel (Ferrari)
7. Sergio Perez (Force India)
8. Romain Grosejan (Haas)
9. Esteban Ocon (Force India)
10. Carlos Sainz Jr. (Renault)
11. Pierre Gasly (Toro Rosso)
12. Marcus Ericsson (Sauber)
13. Dylan Hartley (Toro Rosso)
14. Fernando Alonso (McLaren)
15. Stoffel Vandoorne (McLaren)
16. Sergej Sirotkin (Williams)
17. Lance Stroll (Williams)
18. Charles Leclerc (Sauber)
19. Nico Hulkenberg (Renault)
20. Kevin Magnussen (Haas)

GP Giappone (Suzuka)| Classifica piloti aggiornata

  1. Lewis HAMILTON – Mercedes  331
  2. Sebastian VETTEL – Ferrari 264
  3. Valtteri BOTTAS Mercedes 207
  4. Kimi RAIKKONEN – Ferrari 196
  5. Max VERSTAPPEN – Red Bull 173
  6. Daniel RICCIARDO – Red Bull 146
  7. Nico HULKENBERG – Renault 53
  8. Sergio PEREZ Force India 53
  9. Kevin MAGNUSSEN Haas 53
  10. Fernando ALONSO McLaren 50

GP Giappone (Suzuka) | Formula 1 | Dove vederlo in streaming e tv

Si torna in pista. Dopo il Gp di Soci (vinto da Hamilton), la Formula 1 è pronta a far rombare di nuovo i motori.

Domenica 7 ottobre alle ore 07,10 prende il via il GP di Giappone 2018 sul circuito Suzuka, diciassettesima prova del Mondiale di F1.

Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming il Gran Premio di Giappone (Suzuka) 2018 •

Il programma e gli orari

Venerdì 5 ottobre

  • ore 03.00 – Prove libere 1
  • ore 07.00 – Prove libere 2

Sabato 6 ottobre

  • ore 05.00 – Prove libere 3
  • ore 08.00 – Qualifiche

Domenica 7 ottobre

  • ore 07.10 – Gara

Dove vederlo in tv

Il GP di Giappone (Suzuka) 2018 sarà trasmesso in diretta televisiva per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport F1: prove libere (venerdì e sabato), qualifiche (sabato) e gara (domenica) saranno trasmesse integralmente.

Il GP di Giappone (qualifiche e gara) sarà visibile anche in chiaro, ma in differita, sul canale TV8 alle ore 20 di sabato le qualifiche alle 21,15 di domenica la gara.

Dove vederlo in streaming

Il GP di Giappone (Suzuka) 2018 sarà visibile per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili.

Previsioni

Mondiale ancor più in discesa per Hamilton reduce dalla vittoria (con qualche polemica) nel GP di Russia. Il distacco da Vettel sembra ormai incolmabile dal tedesco della Ferrari.

Ma mai dire mai. Anche per questo le rosse sono pronte a dare battaglia su uno dei circuiti più apprezzati dai piloti di F1. Sperando magari in qualche errore dell’antagonista.

Non un compito facile per il ferrarista anche se la sua rossa ha tutte le carte in regola per dire la sua.

Un gradino indietro invece le altre due monoposto di Ferrari (Raikkonen) e Mercedes (Bottas).

Classifica piloti

1. Lewis Hamilton (Mercedes) 306

Campagna regione lazio

2. Sebastian Vettel (Ferrari) 256

3. Valtteri Bottas (Mercedes) 186

3. Kimi Raikkonen (Ferrari) 186

5. Max Verstappen (Red Bull) 158

6. Daniel Ricciardo (Red Bull) 134

7. Nico Hulkenberg (Renault) 53

7. Kevin Magnussen (Haas) 53

9. Fernando Alonso (McLaren) 50

10. Esteban Ocon (Force India) 47

10. Sergio Pérez (Force India) 47

12. Carlos Sainz Jr. (Renault) 38

13. Pierre Gasly (Renault) 28

14. Romain Grosjean (Haas) 27

15. Charles Leclerc (Sauber) 21

16. Stoffel Vandoorne (McLaren) 8

17. Lance Stroll (Williams) 6

17. Marcus Ericsson (Sauber) 6

19. Brendon Hartley (Toro Rosso) 2

20. Sergej Sirotkin (Williams) 0