Me

Casa di Carta 3: sono iniziate le riprese della terza stagione | VIDEO

Torna la serie in lingua non inglese più vista di sempre su Netflix

La Casa di Carta 3

Netflix ha annunciato l’inizio delle riprese della terza stagione della celebre serie “La casa di carta”.

Nella Casa di Papel 3 ci sono nuovi personaggi, ma anche un grande ritorno: Berlin (Pedro Alonso), che era morto alla fine della seconda stagione, ma a quanto pare la sua presenza nel video della nuova stagione apre nuove prospettive.

Il video per presentare la terza stagione diffuso da Netflix sulle note della canzone Bella Ciao vede il ritorno dei personaggi noti, a cui si aggiungono nuovi attori del cast tra cui Hovik Keuchkerian (“Bogotà”), Najwa Nimri (“Alicia”), Fernando Cayo (‘Tamayo”), e Rodrigo de la Serna (“L’ingegnere”).

La Casa di carta è la serie in lingua non inglese più vista di sempre su Netflix

“La Casa di Carta” è la serie in lingua non inglese più vista di sempre su Netflix. Ad annunciarlo è stata la stessa Netflix.

“La casa de papel” è una serie tv spagnola che ha avuto un successo a livello mondiale.

La serie tv narra le imprese di un gruppo di persone a cui viene dato il compito di entrare nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre a Madrid e stampare 2400 milioni di euro.

Durante l’operazione, a ogni membro del gruppo è assegnato il nome di una città.

L’ identità di ognuno deve restare segreta e tra loro non possono intrattenere alcun tipo di relazione.

I protagonisti della serie si preparano all’operazione minuziosamente per mesi, in un luogo isolato.

L’idea di stampare queste banconote è del personaggio noto come El Profesor, il quale su Twitter ha annunciato che “stiamo preparando un nuovo colpo e una nuova squadra”.

La serie spagnola ha fatto discutere in Turchia, in quanto la trama del film è stata considerata dal governo turco come “sovversiva”.

La storia viene narrata da uno dei protagonisti, il quale racconta come voce narrante la storia della “rapina perfetta”.