Me

Casa di carta 3, spunta un nuovo personaggio nella banda: Bogotà

Si chiama Bogotà ed è interpretato dall'attore spagnolo Hovik Keuchkerian

Immagine di copertina
Bogotà, il nuovo personaggio di La Casa di Carta

Dopo due stagioni che hanno affascinato milioni di persone in tutto il mondo, Netflix ha rivelato che uno dei nuovi personaggi per la terza stagione de La Casa di Carta si chiamerà Bogotà.

L’attore incaricato di dare vita al ruolo con il nome della capitale della Colombia sarà il comico e scrittore spagnolo Hovik Keuchkerian, che si unirà ai personaggi già conosciuti di Tokyo, Nairobi, Rio, Denver, Helsinki e El Profesor.

Nelle scorse settimane sono stati annunciati anche altri nuovi membri del cast. Oltre a Keuchkerian (Bogotà), ci saranno Najwa Nimri (Alicia), Fernando Cayo (Tamayo) e Rodrigo de la Serna (l’ingegnere).

Chi è Hovik Keuchkerian

Figlio di padre armeno e madre spagnola, Hovik Keuchkerian è nato nel 1972 a Beirut, la capitale del Libano. Nel 1975, con lo scoppio della guerra civile libanese, i suoi genitori si trasferirono in Spagna. Per questo l’attore è cresciuto in realtà ad Alpedrete, un comune della comunità autonoma di Madrid.

E Berlino?

Se è certo che sono in arrivo nuovi personaggi, i dubbi rimangono su Berlino. Per tutti è morto nella seconda stagione, sacrificandosi per far scappare gli altri membri della banda, ma nel video con cui Netflix ha annunciato l’inizio delle riprese della nuova stagione sul finire appare proprio lui.

Tornerà? Dobbiamo aspettare per scoprirlo. La terza parte della serie debutterà su Netflix nel 2019.  Con le prime due stagioni lanciate nel 2018, “La casa di carta” è la serie in lingua non inglese più vista sulla piattaforma streaming. Netflix ha di recente annunciato un accordo multiplo con il creatore della serie Alex Pina.

Campagna regione lazio