Me
Black Mirror, nella quinta stagione ci sarà un episodio interattivo
Condividi su:
black mirror 5 stagione episodio interattivo
A dicembre su Netflix la quinta stagione di Black Mirror

Black Mirror, nella quinta stagione ci sarà un episodio interattivo

A dicembre su Netflix torna la serie tv di fantascienza che ha tenuto incollati agli schermi milioni di spettatori

03 Ott. 2018
black mirror 5 stagione episodio interattivo
A dicembre su Netflix la quinta stagione di Black Mirror

Nella quinta stagione di Black Mirror ci sarà un episodio interattivo e sarà lo spettatore a decidere come andrà a finire. L’indiscrezione arriva da Bloomberg, ma pare essere confermata anche da Hollywood Reporter.

Sempre Bloomberg rivela che la serie arriverà su Netflix prima del previsto: potremo vedere la quinta stagione della serie di fantascienza che ha incollato milioni di spettatore allo schermo entro il prossimo dicembre.

Ma la novità più importante è un’altra e non riguarda solo Black Mirror. Secondo alcune voci sembrerebbe che la piattaforma di streaming più famosa al mondo starebbe sviluppando degli speciali che lascerebbero all’utente la scelta di un'”avventura”.

In questo modo sarà lo spettatore a selezionare la trama successiva di un determinato episodio televisivo o di un film. Uno dei primi esperimenti di Netflix potrebbe essere proprio un episodio della stagione 5 di Black Mirror.

Netflix ancora una volta si pone come strumento rivoluzionario nella fruizione di film e serie tv. Scompone le regole del consumo di cinema e televisione e si prepara ad andare ancora oltre, rendendo lo spettatore protagonista attraverso una scelta che cambierà il corso del film.

Non è un’idea assolutamente nuova, quella di Netflix. La piattaforma, infatti, come ha spiegato ancora Bloomberg, ha già sperimentato la televisione interattiva in alcuni programmi per bambini.

Un primo esperimento in questa direzione, con l’introduzione dell’interazione dello spettatore, era stato già messo in pratica in Puss in book: trapped in an epic tale, che dava la possibilità ai piccoli utenti di scegliere in quale direzione far andare Puss, il protagonista.

Bastava cliccare su una delle due opzioni disponibili nel corso della visione per decidere che cosa avrebbe fatto Puss. Anche HBO ha esplorato questa tecnica di narrazione non ortodossa con la serie Mosaic diretta da Steven Soderbergh. Pare evidente quindi che si vada verso un sempre maggiore protagonismo dello spettatore.

Netflix vuole fare di più, quindi, e tenta di rendere l’esperienza alla portata di tutti, non solo dei più piccoli. Secondo le indiscrezioni di Bloomberg sembrerebbe che la serie Minecraft di Netflix – di prossima uscita – che si rifà al famoso videogioco sarebbe interamente interattiva.

L’ultima stagione della serie tv diretta da Charlie Brooker ha incassato un grandissimo successo. L’episodio USS Callister si è aggiudicato quattro riconoscimenti agli Emmy, superando i due già ricevuti da un altro apprezzatissimo episodio, San Jupitero che ne aveva vinti due. Insomma, la serie ancora una volta promette bene. Non ci resta che aspettare, con ansia. Come sempre con Black Mirror.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus