Me

La madre di Kate Middelton e il costume di Halloween che offende la memoria di Lady D

Amici stretti della principessa scomparsa sostengono che Carole Middleton abbia insultato la memoria di Diana

Immagine di copertina
Kate Middleton con la madre Carol e Lady Diana

La madre di Kate Middleton è finita al centro delle polemiche perché avrebbe offeso la memoria di Lady Diana, la suocera della figlia.

Amici stretti della principessa scomparsa sostengono infatti che Carole Middleton abbia insultato la memoria di Diana con il costume di Halloween che la madre di Kate ha messo in vendita sul suo sito web.

Nell’abito insanguinato gli amici della “principessa del popolo” hanno letto un’allusione di cattivo gusto legata al nome scelto per il costume “Zombie Princess”.

La principessa ricoperta di sangue della maschera di Halloween venduto dalla mamma di Kate si trova sul sito web di Carole Middleton Party Pieces.

Il costume per la festa del 31 ottobre è bianco, ma ricoperto di sangue finto e mostra la costola e gli organi della principessa.

“Spero che la gente boicotti questo sito”, ha detto uno dei più cari amici della principessa Diana alla stampa britannica. Il redattore capo della rivista Majesty ha aggiunto: “È davvero di pessimo gusto”.

Nella descrizione del prodotto sul sito web si legge: “Il nostro costume Zombie Sleeping Princess in rosa ha anche organi in vista. Questa principessa sarà la principessa più spaventosa in qualsiasi festa di Halloween”.

Il vestito è in vendita per 10,99 sterline.

Sembra che il travestimento non sia adatto a bambini di età inferiore ai tre anni ed è disponibile in due taglie: media (7-9 anni) e piccola (4-6 anni).

Dopo 21 anni dalla morte della principessa Diana è emersa una nuova rivelazione sulla fine del suo matrimonio con il principe  Carlo.

Il biografo Andrew Morton nel suo libro “Diana: Her True Story” ha svelato il motivo che ha provocato il divorzio tra l’erede al trono britannico e la “principessa del popolo”.

Quello che sostiene Morton confermerebbe quello che dichiarò Lady D in un’intervista nel 1991. La principessa aveva infatti dichiarato che la crisi con il marito era iniziata proprio dopo la nascita del secondogenito Harry.