Me

La Regina Elisabetta usa una mano finta per salutare la folla

È un regalo che alcuni studenti australiani hanno fatto alla sovrana britannica

Immagine di copertina
La regina Elisabetta II

La Regina Elisabetta utilizza una mano finta guantata per salutare la folla, a rivelare questa curiosità è la principessa Anna, l’unica figlia femmina della sovrana britannica.

La Regina ha ricevuto in dono da un gruppo di studenti australiani questo marchingegno studiato proprio per non farla stancare.

“Quando la Regina ha bisogno di tirare un po’ il fiato ricorre a questa arma segreta”, ha detto la principessa.

La sorella del principe Carlo ha svelato il particolare al famoso biografo della famiglia reale Robert Hardman, che è anche l’autore del bestseller “Queen Of The World”, uscito da poco nel Regno Unito.

Quando la Regina saluta la folla che la acclama al suo passaggio utilizza quindi una mano finta. Si tratta infatti di una mano di legno applicata all’estremità di un bastone. Per renderla ancora di più credibile la mano finta viene rivestita da un guanto, lo stesso che la sovrana ha scelto per il look di quel giorno.

L’idea è stata di alcuni studenti australiani che hanno deciso di regalare questo marchingegno alla Regina.

“Si aziona una leva e la mano si muove da una parte e dall’altra. Abbiamo pensato tutti fosse un gesto sfacciato, consegnarlo nelle sue mani, ma Sua Maestà ne era entusiasta”, ha raccontato la figlia.

Tutto questo per evitare che la Regina Elisabetta si stanchi troppo. Uno stratagemma studiato appositamente per la Regina 92enne che potrebbe sentire fatica nel tenere il braccio sollevato a lungo.

Il biografo della famiglia reale è anche il produttore e sceneggiatore del documentario sulla Regina in onda nel Regno Unito sulla rete televisiva ITV.

Altre curiosità sulla Regina Elisabetta 

Dieci curiosità sulla regina Elisabetta