Me
Italia Serbia Volley | Mondiali 2018 | Diretta streaming e tv: ecco dove vederla
Condividi su:
Italia Serbia volley mondiali 2018 streaming tv

Italia Serbia Volley | Mondiali 2018 | Diretta streaming e tv: ecco dove vederla

Tutto quello che c'è da sapere sulla sfida tra Italia e Serbia, in programma mercoledì 26 settembre

26 Set. 2018
Italia Serbia volley mondiali 2018 streaming tv

Italia Serbia Volley | Mondiali 2018 | Diretta streaming e tv | Ecco dove vedere live gratis la partita di pallavolo

ITALIA SERBIA VOLLEY MONDIALI 2018 – Mercoledì 26 settembre 2018 alle ore 21,15 l’Italia affronterà a Torino la Serbia, prima sfida della terza fase del Mondiale di Volley che si sta disputando nel nostro Paese e in Bulgaria.

> QUI IL CALENDARIO COMPLETO DEL MONDIALE DI VOLLEY 2018

La Rai trasmetterà le 39 partite (31 in diretta e 8 in differita) con pre e post partita, interviste, speciali, e novità tecniche nella ripresa televisiva, con la regia di Vincenzo Belli, Fabio Crisafi e Pierluigi Bonelli e l’ausilio della realtà aumentata che permetterà al telespettatore di sentirsi “dentro” l’evento.

La cura e il coordinamento dell’intero Mondiale sarà a firma di Raisport, con Alessadnro Fabretti, Riccardo Pescante, Fabrizio Piacente e Roberto Iacopini.

Italia Serbia Volley | Mondiali 2018 | Dove vederla in tv

Italia-Serbia andrà in onda in diretta su Rai 2, con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta e le interviste di Luca Di Bella, a partire dalle ore 21,15.

Simona Rolandi e Gigi Mastrangelo saranno i “padroni di casa” nel salotto che ospiterà la presentazione e i commenti dopo la gara, sempre sul secondo canale Rai.

Italia Serbia Volley | Mondiali 2018 | Dove vederla in streaming

Streaming di Italia-Serbia di pallavolo disponibile gratis su RaiPlay – occorre essere loggati.

TERZA FASE (a Torino) – Da mercoledì 26 a venerdì 28 settembre

Due Pool da 3 squadre ciascuno, formati tramite sorteggio. Le qualificate alle Final Six sono: Italia, Brasile, USA, Polonia, Russia, Serbia.

Questi gli incroci:
Pool I (a Torino): Italia, Polonia e Serbia
Pool J (a Torino): Brasile, Russia e USA

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus